Home Disabilità Dante in treno e al supermercato: dal 25 marzo la Divina Commedia...

Dante in treno e al supermercato: dal 25 marzo la Divina Commedia letta da Sermonti

CONDIVIDI
  • GUERINI

Dal 25 marzo, parte il Dantedì e, in occasione dell’anniversario del Sommo poeta,  la casa editrice  Emons ha deciso di rendere fruibile al pubblico, che prende i mezzi di trasporto, dall’autobus alla metropolitana al treno, e anche per chi si reca al supermercato o sulle piazzole di attesa, alcuni estratti dell’audiolibro “La Divina Commedia” raccontata e letta da Vittorio Sermonti, il grande scrittore e regista scomparso nel 2016. 

Per tutto il 25 marzo, la metropolitana di Roma trasmetterà i versi di Dante, lo stesso  farà la metropolitana di Brescia che li ha inoltre resi disponibile sull’applicazione Bresciaapp. 

Icotea

A Padova si potrà ascoltare il Dante di Sermonti al Caffè Pedrocchi, alla Gran Guardia e alla Loggia Amulea, oltre che nei centri commerciali, supermercati e negozi che hanno aderito.

L’Ataf di Firenze ha messo a disposizione gli altoparlanti delle biglietterie aziendali e invierà anche una notifica dedicata tramite app e inserirà la news sul sito, con link alle pillole audio. 

E ancora il network Rete delle Reti, 31 sistemi bibliotecari in tutta Italia, dalla Val d’Aosta alla Calabria, e le biblioteche Lombarde e Fondazione per leggere diffonderanno alcuni estratti della Commedia tramite altoparlanti, negli ingressi o in tutte le sale.

Mlol e Mlol Scuola, piattaforma che eroga i servizi di prestito online a utenti di circa 1600 tra biblioteche e scuole renderanno disponibile gratuitamente sulle loro piattaforme per tutti gli abbonati il primo canto della Divina Commedia. 

Si tratta quindi, fanno sapere i responsabili di Emons,  di portare Dante anche in luoghi inusuali per la letteratura, come centri commerciali e mezzi pubblici, oltre che nelle biblioteche del territorio nazionale, luogo fondamentale per la promozione della lettura e avamposti culturali. 

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook