Home Archivio storico 1998-2013 Generico Didattica delle scienze sperimentali

Didattica delle scienze sperimentali

CONDIVIDI
  • Credion
Il progetto di formazione “Insegnare scienze sperimentali”, che si avvarrà della collaborazione del Museo Nazionale della Scienza di Milano e della Città della Scienza di Napoli, con il coinvolgimento delle associazioni disciplinari di settore, intende realizzare due obiettivi: fornire una cornice di carattere nazionale alle iniziative già attivate, o in fase di avvio, a livello di scuole, di Irre, Università, su modalità e metodi con cui le scienze sperimentali – fisica, chimica e scienze naturali – vengono presentate ed insegnante nelle scuole del ciclo primario e del biennio del secondo ciclo; proporre una serie di attività ed iniziative per rafforzare le competenze professionali dei docenti delle suddette discipline con particolare attenzione alla didattica laboratoriale.
Prima di dare avvio alla fase sperimentale di “ricerca-azione”, l’Amministrazione si è impegnata a convocare un ulteriore incontro con le organizzazioni sindacali per una condivisone delle linee complessive di pianificazione, al fine di individuare sia le modalità di selezione sia i criteri di ripartizione delle risorse.
L’iniziativa elaborata dal Ministero dell’Istruzione si propone di “migliorare la difficile situazione del nostro Paese nell’ambito dell’educazione scientifica” (con riferimento alla rilevazione Ocse-Pisa sugli alunni quindicenni).