Home Didattica Disturbi alimentari: cause e segnali

Disturbi alimentari: cause e segnali

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Ecco un elenco dei principali disturbi alimentari:

  • Anoressia
  • Bulimia
  • Disordine alimentare o binge eating disorder, BED, in una parola scorpacciata.

Ma cosa sono i disturbi del comportamento alimentare? Quali cause e quali segnali delle difficoltà alimentari? Come identificare un disturbo alimentare?

Cause e segnali

I disturbi alimentari hanno una grande presenza e incidenza nell’età dell’adolescenza, quando la percezione di sé inizia a fare i conti col proprio corpo e l’adolescente scopre di non piacersi, con tutto ciò che ne deriva in termini di rapporto col cibo. Le prime difficoltà, tendenzialmente, compaiono adesso, con importanti segnali anche nell’infanzia, un’età che in misura sempre maggiore fa i conti con l’obesità. Quali cause dunque? Diciamo che tutti i problemi legati alla crescita e all’adolescenza, ma in generale la mancanza di autostima, l’insicurezza, le difficoltà relazionali possono avere ripercussioni sul proprio rapporto col cibo, aggravando peraltro il problema d’origine, come il cane che si morda la coda. Quali segnali? I primi sono senz’altro l’ossessione del cibo e la paura costante di ingrassare.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il corso

Su questi argomenti il corso delle nostre formatrici Giada Giorgio e Sara Pesaresi Difficoltà alimentari ed emozioni, in programma a partire dal 13 ottobre.

Descrizione del corso

I bambini consumano buona parte dei loro pasti durante l’orario scolastico.
Gli insegnanti osservano quotidianamente le due facce del cattivo rapporto con il cibo: bimbi che mangiano molto e voracemente (spesso “cibo spazzatura”) e, dall’altra parte, bambini che mangiano poco o nulla.
Per il bambino il cibo rappresenta un mezzo di comunicazione e relazione con il mondo per esprimere le proprie difficoltà, le proprie emozioni, spesso confuse con la fame.
Il cibo per il bambino è sperimentazione, autonomia, ecc., ma può diventare anche consolazione o un modo per affermare il proprio controllo sugli adulti.
Attraverso questo percorso gli insegnanti potranno conoscere i segnali di un rapporto disfunzionale con il cibo e come intervenire in modo efficace. Scopriranno, inoltre, come
aiutare i loro alunni a sviluppare una relazione armoniosa con il cibo e con il loro corpo.

Obiettivi del corso

Il corso mira a:
• promuovere la conoscenza dei DA e dell’obesità nell’età evolutiva
• far acquisire strategie da utilizzare durante i pasti
• favorire la prevenzione delle difficoltà legate al cibo
• inserire all’interno delle attività didattiche spazi di lavoro sull’alimentazione, sull’autostima, sulle emozioni e sulla relazione con il proprio corpo

Per approfondimenti sul corso clicca sul link: https://corsi.tecnicadellascuola.it/corsi/webinar/difficolta-alimentari-ed-emozioni/

Preparazione concorso ordinario inglese