Home Archivio storico 1998-2013 Generico Domande on-line per le cessazioni

Domande on-line per le cessazioni

CONDIVIDI
  • Credion
Come già comunicato con due note trasmesse nei mesi scorsi (la nota prot. n. 9646 del 29 ottobre 2010 e la nota prot. n. 10445 del 24 novembre), le domande e le comunicazioni di cessazione con decorrenza 1° settembre 2011 dovranno essere presentate telematicamente, dal personale docente e Ata, attraverso un’apposita procedura concordata con l’Inpdap nell’area “Istanze on-line”. 
La nuova procedura riguarderà esclusivamente la presentazione on-linedelle istanze e comunicazioni concernenti la cessazione dal servizio del personale scolastico (domande di dimissioni volontarie dal servizio, collocamento a riposo per raggiungimento dei limiti massimi di età o di servizio), e non le domande di accesso al trattamento pensionistico, che continueranno invece ad essere presentate all’Inpdap, secondo le correnti modalità operative in uso, dai diretti interessati, anche tramite delega agli Istituti di Patronato.
Con una nuova nota – la prot. n. 4984 del 3 dicembre 2010 – il Miur riepiloga alcuni aspetti importanti e fornisce nello specifico indicazioni per la corretta registrazione.
Innanzitutto è necessario che gli interessati siano in possesso di una casella di posta elettronica istituzionale nel dominio “istruzione.it”; dopodiché bisogna effettuare la registrazione sul portale “Istanze on-line” (http://archivio.pubblica.istruzione.it/istanzeonline/index.shtml), operazione che è opportuno effettuare in anticipo.
Il personale già registrato in Istanze on-line non dovrà per il momento effettuare nessun altro adempimento prime dell’invio della propria domanda o comunicazione di cessazione.
Il Miur illustra infine la fase di registrazione: all’accesso al portale Istanze-on line segue l’inserimento dei dati anagrafici e dei recapiti dell’interessato. In questa fase è bene in particolare fare attenzione alla corretta indicazione della casella di posta istituzionale, perché è su questa che verranno inviate le credenziali di accesso. Una volta ricevuti username, password e codice personale temporaneo, sarà necessario confermare la ricezione della mail mediante autenticazione nella stessa area.
Si dovrà poi procedere alla stampa del modulo di adesione e al riconoscimento fisico presso la segreteria scolastica, al fine di garantire la validità del documento informatico. Infine, dopo aver sostituito il codice temporaneo con uno di propria scelta, la procedura di registrazione è conclusa.
Per problemi tecnici le segreterie scolastiche potranno rivolgersi al numero verde 800903080.

Per visionare e scaricare la nota ministeriale prot. n. 4984, del 3 dicembre 2010, consulta il box "Approfondimenti" di questa pagina.