Home I lettori ci scrivono False speranze e delusione dopo distribuzione ruoli

False speranze e delusione dopo distribuzione ruoli

CONDIVIDI
  • Credion

Volevo condividere con voi il mio sfogo alla luce della distribuzione dei ruoli pre provincia e per classe di concorso. E’ evidente la mancanza totale di criteri alla base della distribuzione dei posti messi a bando nell’ultimo concorso 2012 in tutte le regioni per molte classi di concorso. In particolar modo porto l’esempio della Sicilia dove ho superato il concorso per la classe di concorso A017; sono stati banditi ben 26 posti ma lo scorso anno sono stati dati 4 posti e quest’anno verranno dati forse 1 o 2. Immaginatevi quanti anni dovranno passare prima di esaurire i restanti posti messi a bando. E pensare anche ad altre classi di concorso dove nonostatne la presenza di vincitori non ci sono assunzioni in ruolo, per esempio A019.

Poi è da evidenziare la beffa del decreto Carrozza che, secondo la maggior parte dei precari doveva rappresentre nuove assunzioni sul sostegno per i numeri indicati, ma che invece si è rivelato semplicemente strumento per facilitare i trasferimenti per chi era già di ruolo, che ha determinato 1) una distribuzione diversa dei posti rispetto alla ripartizione delle varie tranches, 2) false speranze per molti docenti, tra cui io, 3) uno squilibrio dei ruoli tra nord e sud 4) una disparità rispetto alla prima tranche fatta a marzo dopo le operazioni di mobilità. Ad aggravare l’incertezza poi ci sono le norme non chiare e i pareri discordanti degli usr sulla possibilità di lasciare il ruolo preso l’anno prima sul sostegno da graduatoria di merito, per il ruolo sulla materia l’anno successivo se in posizione utile da graduatoria di merito o se si resta vincolati per 5 anni; al riguardo i pareri sono discordanti e occorrerebbe certezza per garantire anche il giusto scorrimento delle stesse graduatorie.

Icotea