Home Attualità Fiera Didacta 2022 al via, il programma e gli appuntamenti. Presenti anche...

Fiera Didacta 2022 al via, il programma e gli appuntamenti. Presenti anche Bianchi, Floridia e Sasso

CONDIVIDI

Al via da oggi, a Firenze, Fiera Didacta Italia, il più importante appuntamento fieristico dedicato all’innovazione della scuola, rivolto a docenti, dirigenti scolastici, educatori, formatori, professionisti e imprenditori del settore scuola e tecnologia. Alla manifestazione, che torna in presenza dopo due anni, parteciperanno il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, e i Sottosegretari Barbara Floridia e Rossano Sasso.   

Sono oltre 250 gli eventi formativi, tra convegni, workshop immersivi e seminari, progettati su varie tematiche, dall’ambito scientifico e umanistico a quello tecnologico, fino allo spazio dell’apprendimento. Novità assoluta dell’edizione 2022 è la creazione di 6 dipartimenti, per mostrare agli insegnanti ambienti speciali e innovativi della scuola del futuro. Fra le nuove proposte in campo a Didacta 2022, lo spazio dedicato all’educazione motoria e al valore educativo dello sport a scuola (aspetto importante in età evolutiva per la formazione completa dell’individuo), quello sulle scuole professionali, mentre una sezione a sé riguarderà l’area green, dove verranno organizzate iniziative sull’educazione all’ecosostenibilità negli istituti scolastici. 

Icotea

Il Ministero dell’Istruzione sarà presente con uno spazio di oltre cinquecento metri quadri interamente dedicato alla formazione del personale e al racconto di ciò che il MI sta realizzando per supportare l’innovazione didattica, la formazione dei docenti e la nuova scuola che si sta definendo attraverso l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Tre le aree in cui sarà diviso lo spazio ministeriale: una di accoglienza, in cui saranno presentate, con materiali dedicati, le diverse attività del MI; un’arena per la formazione, nella quale si terranno seminari e momenti di confronto su temi di interesse per i docenti e per il personale della scuola; uno spazio con ‘sportelli’ dedicati alle informazioni su come aderire ai bandi PON, sul PNRR e sul Piano “RiGenerazione Scuola” per la transizione ecologica delle scuole.

Fiera Didacta Italia presenta un programma scientifico coordinato da INDIRE in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e coinvolge le più rilevanti realtà italiane e internazionali nell’ambito dell’istruzione, della ricerca e della formazione. Saranno oltre sessanta gli eventi organizzati dal Ministero, fra quelli che si terranno nell’arena dello spazio istituzionale e quelli che faranno parte del più complessivo programma scientifico della manifestazione.

Tra i temi che il Ministero porterà a Firenze, spiccano l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), le nuove metodologie didattiche, la transizione ecologica delle scuole nell’ambito del Piano “RiGenerazione Scuola”, le novità che riguardano il potenziamento dello sport a scuola, la riforma degli Istituti Tecnici Superiori. Ci saranno, poi, laboratori sulla robotica educativa e gli approcci innovativi all’insegnamento delle STEM, alcuni focus su arte virtuale e creatività digitale, approfondimenti sul debate e sul public speaking. Previsto anche un evento in collaborazione con la RAI per illustrare l’attività congiunta portata avanti durante e dopo la pandemia. 

In particolare, il Ministro Patrizio Bianchi sarà presente nella giornata di sabato 21 maggio, alle ore 10, al convegno nazionale sugli ITS e al seminario organizzato da Ministero e RAI dal titolo “L’unione fa la scuola”, alle ore 13. Il Sottosegretario Rossano Sasso parteciperà venerdì, alle ore 16, al seminario sul metodo Joy of moving (JOM), promosso dal MI per la scuola dell’infanzia e primaria, e sabato, alle ore 9, al convegno su studenti atleti e a quello sull’educazione motoria nella scuola primaria, alle ore 16.30. La Sottosegretaria Barbara Floridia interverrà sabato, alle ore 11, al seminario sulla conoscenza del linguaggio del corpo e del gesto, e alle ore 16, all’incontro su ambiente e scuola, tra innovazione e cultura digitale. Sarà possibile seguire gli eventi, il racconto delle giornate e degli appuntamenti sui canali social del MI attraverso l’hashtag #Didacta22.