Home I lettori ci scrivono Finestra di dicembre per inserimento in II fascia, quando?

Finestra di dicembre per inserimento in II fascia, quando?

CONDIVIDI
  • Credion

Il D.M. n. 353/2014 prevede provvedimenti che definiscano modalità e termini per consentire con cadenza semestrale l’inserimento nella II fascia delle graduatorie di istituto dei docenti abilitati oltre il termine di aggiornamento. Inizialmente il termine previsto dal D.M. n. 353/2014 era il 23 giugno 2014, ma i docenti che nel frattempo hanno conseguito abilitazione PAS, laurea in Scienze della formazione primaria, titolo di sostegno, hanno usufruito di una finestra al 31 luglio 2014.

Non ci risulta che i sindacati, che dovrebbero vigilare sul rispetto di tali tempistiche, abbiano richiesto al Ministero l’emanazione, con urgenza, del provvedimento che tenga fede a quanto previsto dal decreto. Si ritiene infatti che per ripristinare il vituosismo del decreto, la finestra debba essere riaperta a dicembre (così la prossima sarà a giugno, con i tempi utili alle segreterie per operare con serenità). Si consideri infatti che ai tempi di presentazione delle domande va aggiunto quello occorrente alle segreterie scolastiche per il controllo di regolarità della domanda e valutazione punteggi, nonchè i tempi canonici per pubblicazione graduatorie provvisorie – reclami- definitive.

Icotea

Se si vuole dare forza alla normativa, i tempi devono essere rispettati rigorosamente.

Pubblichiamo la richiesta dei docenti abilitati con procedura PAS presso l’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino: “Siamo docenti che hanno terminato da pochi giorni il PAS (Percorso Abilitante Speciale) dell’a.s 2013/2014, ci siamo abilitati presso l’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino, per le materie artistiche A025, A028, A044, A063, A065, C480 e C490, ci definiamo un caso isolato in quanto molti Atenei hanno terminato il medesimo percorso entro il mese di giugno/luglio, mentre altre Accademie, come la nostra, per motivi organizzativi on hanno avuto il tempo necessario per pianificare al meglio il percorso abilitante, in modo che questo potesse terminare entro i mesi estivi. Il D.M. n. 375 del 6 giugno, che ha permesso l’inserimento in II fascia per coloro che si sono abilitati entro il 31 luglio, non ha tenuto in considerazione il nostro caso, ci pensavamo tutelati dal DM 353/2014 che prevedeva l’apertura di due “finestre”, una a giugno e l’altra a dicembre, per l’inserimento in seconda fascia di chi ha acquisito nel frattempo l’abilitazione attraverso TFA, PAS e corsi di laurea in Scienze della formazione primaria ma ad oggi non abbiamo indicazioni certe in merito, né presso l’Accademia, né presso il Provveditorato agli Studi di Torino.

A tal proposito vorremmo sapere come mai, ad oggi, non si sa nulla delle cosiddette “finestre di aggiornamento”? Noi chiediamo l’apertura nel mese dicembre come promesso, ma soprattutto chiediamo di non essere dimenticati!!

Una situazione penalizzante come quella che stiamo intravedendo non fa altro che aggravare la nostra situazione lavorativa, famigliare, sociale, senza contare i grandi sacrifici economici già fatti e l’impegno profuso nella frequentazione del corso.”