Home Formazione iniziale Formazione Dsga al via, dal 4 aprile al 30 settembre 2022

Formazione Dsga al via, dal 4 aprile al 30 settembre 2022

CONDIVIDI

Il ministero dell’Istruzione ha emanato con nota 10265 del 15 marzo disposizioni volte alla formazione e all’aggiornamento professionale del personale DSGA neoassunto (a.s. 2021-2022) e di quello già in servizio, DSGA e assistenti amministrativi, con particolare riferimento ai processi gestionali, amministrativi e contabili della scuola. I percorsi di formazione dovranno essere avviati a partire dal 4 aprile 2022 e dovranno concludersi entro il 30 settembre 2022.

SCARICA LA NOTA MINISTERIALE

Un piano di formazione che sarà direttamente gestito dall’amministrazione centrale, avvalendosi anche del patrimonio informativo già presente sulla piattaforma “IoConto” all’indirizzo www.formazionemiur.it, nonché attraverso attività a cascata organizzate dagli Uffici Scolastici Regionali.

Icotea

Il MI informa che a partire dal 31 marzo 2022 saranno disponibili sulla piattaforma pacchetti formativi di autoformazione rivolti a tutto il personale impiegato nelle segreterie scolastiche con compiti amministrativo-contabili.

Quanto alla iniziative in capo agli Usr e alle 18 scuole polo per la formazione, queste dovranno essere suddivise in due fasi fondamentali per un totale almeno di 25 ore che dovranno prevedere:

a) Incontri di formazione on-line attraverso la piattaforma “IoConto” limitatamente alle tematiche disponibili. Questi incontri, con un numero di partecipanti massimo di 35 corsisti e per un ammontare complessivo minimo di 15 ore, hanno l’obiettivo di far acquisire nuove competenze di carattere teorico-pratico ai neoassunti.

b) Laboratori formativi e altre attività di formazione. I laboratori formativi, con un numero massimo di 15 corsisti, si svolgeranno preferibilmente in presenza, compatibilmente con l’andamento della situazione epidemiologica e sempre nelle condizioni di massima sicurezza; essi dovranno avere una durata complessiva minima di 10 ore e, attraverso lo scambio di esperienze, avranno la finalità di favorire la collaborazione con tutta la comunità scolastica nonché la pratica esperienziale sulle procedure gestionali e amministrative delle istituzioni scolastiche.

Le risorse finanziarie

Per far fronte alle esigenze di formazione sono messe a disposizione risorse finanziarie pari a euro 386.696,00, a valere sui capitoli 2164/2-2173/2- 2174/2-2175/2 del bilancio del Ministero dell’istruzione per l’anno 2022.

L’assegnazione dei fondi, sulla base della tabella di ripartizione, sarà disposta in favore delle 18 scuole polo di regione per la formazione. Il 50% dell’importo sarà erogato come di consueto in acconto e il restante 50% delle somme sarà erogato successivamente alla rendicontazione, da parte delle scuole assegnatarie del finanziamento, delle attività realizzate. In considerazione dell’esigenza di consentire anche alle Regioni che non hanno un numero significativo di DSGA neo immessi in ruolo la possibilità di avviare opportune iniziative di formazione, è garantito un contributo minimo di 5.000,00 euro.


La lista dei corsi della Tecnica della Scuola

Per il personale amministrativo

Per il personale ausiliario

Per gli assistenti tecnici

CLICCA QUI PER CONOSCERE L’INTERA PROPOSTA FORMATIVA CHE LA TECNICA DELLA SCUOLA DEDICA AL PERSONALE ATA

Come richiedere un corso

Invia una richiesta per la tua scuola compilando il modulo on line, fornendo le informazioni richieste: titolo, periodo di svolgimento, estremi della scuola e referente del corso. Sarai immediatamente contattato per concordare i dettagli.
Per ulteriori informazioni scrivi alla casella di posta [email protected] o chiama al numero 095 448780.