Home Archivio storico 1998-2013 Estero Il 2004, Anno Europeo dell’Educazione attraverso lo Sport

Il 2004, Anno Europeo dell’Educazione attraverso lo Sport

CONDIVIDI
  • Credion

Gli obiettivi dell’Anno europeo dell’educazione attraverso lo sport sono i seguenti:

a) sensibilizzare gli istituti di insegnamento nonché le organizzazioni sportive all’esigenza di cooperare allo scopo di sviluppare l’educazione attraverso lo sport e la sua dimensione europea, tenuto conto del grandissimo interesse che i giovani nutrono per ogni forma di sport;
b) trarre vantaggio dai valori trasmessi attraverso lo sport per lo sviluppo delle conoscenze e competenze che consentono soprattutto ai giovani di sviluppare capacità fisiche e la volontà a compiere sforzi a livello personale, nonché capacità sociali come il lavoro in gruppo, la solidarietà, la tolleranza e il fair-play in un ambito multiculturale;

c) promuovere la consapevolezza del contributo positivo delle attività di volontariato in un’educazione informale, in specie dei giovani;

d) promuovere il valore educativo della mobilità e degli scambi degli studenti soprattutto in un ambiente multiculturale attraverso l’organizzazione di incontri sportivi e culturali nel quadro delle attività scolastiche;

e) incoraggiare lo scambio di buone pratiche sul ruolo che lo sport può svolgere nei sistemi educativi per promuovere l’inclusione sociale dei gruppi sfavoriti;

f) creare un migliore equilibrio tra attività intellettuali e fisiche nella vita scolastica e incoraggiare lo sport nelle attività scolastiche;

g) prendere in considerazione i problemi connessi all’istruzione dei giovani sportivi di entrambi i sessi che partecipano a competizioni sportive.

Icotea

Le misure adottate per raggiungere gli obiettivi della decisione comprendono l’organizzazione delle seguenti attività nel 2004 o la concessione di un appoggio per le medesime:

a) incontri, competizioni scolastiche sportive e manifestazioni a livello europeo per mettere in risalto i traguardi e le esperienze sul tema dell’Anno europeo dell’educazione attraverso lo sport;
b) azioni di volontariato a livello europeo in occasione delle Olimpiadi e di altri eventi sportivi in programma nel 2004;

c) campagne d’informazione e di promozione, compresa la collaborazione con i media, per diffondere i valori educativi dello sport;

d) manifestazioni che promuovono il valore educativo dello sport e forniscono esempi di buone pratiche;

e) appoggio finanziario ad iniziative adottate a livello transnazionale, nazionale, regionale o locale allo scopo di promuovere gli obiettivi dell’Anno europeo dell’educazione attraverso lo sport.

La dotazione finanziaria per l’esecuzione della presente decisione è fissata a 11,5 milioni di euro.