Home La Tecnica consiglia Il MUSLI, un museo sulla scuola e per la scuola

Il MUSLI, un museo sulla scuola e per la scuola

CONDIVIDI
  • Credion

A Torino nella meravigliosa cornice del Palazzo Barolo, in via Corte D’Appello 20/c prende vita il museo MUSLI dedicato alla scuola e al libro dell’infanzia, grazie al contributo della Fondazione Tancredi di Barolo. 

 

Un viaggio nel mondo della scuola di Otto e Novecento dove il visitatore, tra aule, giochi, libri e materiali didattici vari, si trasforma in uno studente del passato e diventa protagonista assoluto della visita. L’esposizione valorizza il patrimonio di testimonianze e materiali legati alla tradizione pedagogica e editoriale italiana ed europea.

Icotea

 

Ma non solo, il museo MUSLI ospita anche un percorso dedicato alla Storia del libro per l’infanzia con preziose edizioni, disegni originali e postazioni multimediali, dedicate anche a libri animati. L’esposizione valorizza il ricco fondo storico internazionale di 12.000 pezzi conservato presso l’archivio e la biblioteca della Fondazione, che costituiscono il nucleo più importante legato alla storia dell’illustrazione e della letteratura per l’infanzia e scolastica presente sul territorio a disposizione del pubblico.

 

Il MUSLI propone alle scuole primarie, secondarie di I e II grado un’offerta dedicata con la visita guidata del Museo e laboratori creativi per gli studenti. 

 

SCARICA IL PDF CON L’OFFERTA DEDICATE ALLE SCUOLE

 

Martedì 7 febbraio 2017 alle ore 17.00, verrà inaugurata all’interno del MUSLI la mostra The Paper Theatre and The Magic Lantern degli artisti Dylan Jonas Stone e Beth Campbell.

La mostra sarà visitabile all’interno del Percorso Libro del MUSLI dall’8 febbraio al 30 giugno 2017.