Inizio scuola, quali sono i principali problemi in attesa di soluzione?

CONDIVIDI
  • Credion

Quali sono i nodi da sciogliere in vista dell’inizio dell’anno scolastico? La Cisl ne ha citati 32 e a questi si aggiungono altre perplessità.

Ecco quali sono secondo noi quelli più importanti.

Icotea

SCARICA IL PROTOCOLLO DI SICUREZZA

SCARICA LA NOTA ESPLICATIVA 

NOTA DI ACCOMPAGNAMENTO AL VERBALE DEL CTS

Distanziamento

1) Nel caso le istituzioni scolastiche riescano a garantire il distanziamento di un metro in posizione statica, gli allievi possono abbassare la mascherina rimanendo al loro posto?

Sebbene il Cts abbia suggerito che la mascherina possa essere abbassata laddove sia possibile mantenere il distanziamento, il Ministero dell’Istruzione ha irrigidito la misura, prevedendo in ogni caso l’uso obbligatorio della mascherina.

1 bis) Il distanziamento minimo di un metro non più indispensabile, ma da settembre 2021 solo “raccomandato”, comporterà la presenza contemporanea di 30 alunni in aule di dimensioni modeste oppure le scuole dovranno in questi casi ricorrere ancora alla DaD per evitare assembramenti in classe durante le ore di lezione in presenza?

Gestione/controllo del Green pass

2) Possono essere previste modalità semplificate per il controllo del Green pass (GP) analogamente a quanto realizzato per la verifica della vaccinazione degli alunni? Se sì, quali?

Attendiamo un ulteriore intervento da parte del Garante della Privacy perché autorizzi eventuali autocertificazioni del lavoratore o altro genere di soluzione.

Gestione del personale sospeso e delle supplenze

3) Quale procedura deve essere attivata per la sostituzione del personale sprovvisto di Green pass?

4) Il contratto del supplente che sostituisce il personale privo di Green pass sarebbe privo di termine. Il Sidi accetta un contratto privo di termine?

5) Nelle convocazioni per le supplenze deve essere richiesto il possesso del Green pass?

I chiarimenti del Ministero dovranno dettagliare gli aspetti tecnici.

5 bis) La convocazione e sottoscrizione del contratto del supplente si attuerà già dal primo giorno di mancata presentazione del Green pass da parte del docente di ruolo oppure si dovrà attendere il quinto giorno, quando scatterà la sospensione e multa per quest’ultimo?

SCREENING E TRACCIAMENTO ALUNNI

6) La gestione degli screening della popolazione scolastica: chi promuoverà gli screening e come?

Il DL 111 stabilisce che il Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 predisponga e attui un piano di screening della popolazione scolastica per il quale viene stanziata la somma di 100 milioni di euro. A che punto è questo piano di screening?

Protocollo d’Intesa e nota tecnica

7) La difformità tra il Protocollo di intesa – siglato tra il Ministero dell’Istruzione e le Organizzazioni Sindacali – e la nota di trasmissione dello stesso protocollo: quale linea seguire?

Dalle mascherine al distanziamento, dal green pass ai tamponi, sono molte le divergenze tra i documenti. Si faccia chiarezza.

Tamponi personale scolastico

8) In tema di fatturazione e pagamento dei tamponi, quando saranno definiti i protocolli con le ASP?

Il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi è inflessibile: il tampone sarà gratuito SOLO per gli esenti dal vaccino per ragioni sanitarie. Ma anche in questo caso mancano i dettagli operativi.

Alunni fragili e DaD

9) Quando si avranno indicazioni certe sugli alunni fragili e sulla gestione della DAD nei casi in cui sia impossibile la fruizione del servizio in presenza?

Quest’anno non si ricorrerà con facilità alla didattica a distanza, per questo le istituzioni scolastiche necessitano di criteri precisi per autorizzare la misura della DaD.

Green Pass e ritardi

10) Cosa fare nei confronti dei docenti vittime di ritardi burocratici nell’acquisizione del Green Pass?

Ci si aspetta che a questo personale scolastico venga garantito l’ingresso a scuola senza rischio di sanzioni amministrative.