Home I lettori ci scrivono Insegnanti di sostegno abilitati (quadriennale) senza graduatoria

Insegnanti di sostegno abilitati (quadriennale) senza graduatoria

CONDIVIDI
  • Credion
Attualmente siamo circa 25 mila in tutta Italia gli insegnanti di sostegno laurea quadriennale vecchio ordinamento in scienze della formazione primaria abilitati, ma iscritti all’università nel 2008 e quindi esclusi dalle graduatorie provinciali del Ministero, Gae che sono state bloccate fino agli iscritti all’università nel 2007. Dopo la laurea, siamo stati disoccupati per un anno poi quest’anno il Miur dopo le nostre insistenze e la richiesta della scuola primaria di insegnanti specializzati, finalmente ha deciso di farci diventare precari, concedendoci con la circolare del 20/09/2013 la domanda di messa a disposizione nella scuola primaria e dell’infanzia. Così quasi tutti quest’anno abbiamo un’incarico annuale.
La nostra domanda è questa: se la scuola primaria ha bisogno di una graduatoria per le supplenze del sostegno, perchè il Miur non ci fa inserire nelle graduatorie provinciali ad esaurimento? Perché non ci permette l’accodamento a giugno alla permanente come per le colleghe laureate iscritte nel 2007? E soprattutto perché vuole creare disagio alla scuola impedendoci di entrare nelle graduatorie che si esauriscono già all’inizio dell’anno scolastico? Secondo noi è inutile fare nuovi corsi di specializzazione Pas per il sostegno nella primaria. Gli insegnanti di sostegno CI SONO basterà saperli utilizzare.
Attendiamo fiduciosi una graduatoria per il lavoro e la dignità che ci spetta, dopo aver seguito il nostro corso di studi come voleva il Miur.