Home Alunni Iscrizioni 2019/2020: indicazioni per gli alunni con disabilità e DSA

Iscrizioni 2019/2020: indicazioni per gli alunni con disabilità e DSA

CONDIVIDI

Nella circolare del 7 novembre 2018, riguardante le iscrizioni all’a.s. 2019/2018, sono fornite anche indicazioni in merito alle iscrizioni degli alunni con disabilità e con disturbi specifici di apprendimento.

Per quanto riguarda gli alunni/studenti con disabilità, le iscrizioni effettuate nella modalità on-line devono essere poi perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta della certificazione rilasciata dalla A.S.L. di competenza, comprensiva della diagnosi funzionale.

Sulla base di questa documentazione, la scuola procede successivamente alla richiesta di personale docente di sostegno e di eventuali assistenti educativi a carico dell’Ente locale, nonché alla successiva stesura del piano educativo individualizzato (PEI).

In mezzo alla notizia

L’alunno/studente con disabilità che consegua il diploma conclusivo del primo ciclo di istruzione ha titolo, qualora non abbia compiuto il diciottesimo anno di età prima dell’inizio dell’a.s. 2019/2020, alla iscrizione alla scuola secondaria di secondo grado o ai percorsi di istruzione e formazione professionale, con le misure di integrazione previste dalla legge n.104 del 1992.

Solo per gli alunni che non si presentano agli esami è previsto il rilascio di un attestato di credito formativo che è titolo per l’iscrizione e la frequenza della scuola secondaria di secondo grado o dei corsi di istruzione e formazione professionale regionale, ai soli fini dell’acquisizione di ulteriori crediti formativi, da valere anche per percorsi integrati di istruzione e formazione. Pertanto, tali alunni non possono essere iscritti, nell’a.s.2019/2020, alla terza classe di scuola secondaria di primo grado ma potranno assolvere l’obbligo di istruzione nella scuola secondaria di secondo grado o nei percorsi di istruzione e formazione professionale regionale.

Gli alunni con disabilità ultradiciottenni, non in possesso del diploma conclusivo del primo ciclo ovvero in possesso del suddetto diploma ma non frequentanti l’istruzione secondaria di secondo grado, hanno diritto a frequentare i percorsi di istruzione per gli adulti con i diritti previsti dalla legge n.104/1992 e successive modificazioni.

Per quanto concerne invece gli alunni/studenti con DSA, anche in questo caso le iscrizioni effettuate on-line vanno perfezionate con la relativa documentazione, che in questo caso è la diagnosi, rilasciata ai sensi della legge n. 170 del 2010 e secondo quanto previsto dall’Accordo Stato-Regioni del 25 luglio 2012 sul rilascio delle certificazioni.

Gli alunni con diagnosi di DSA esonerati dall’insegnamento della lingua straniera ovvero dispensati dalle prove scritte di lingua straniera conseguono titolo valido per l’iscrizione alla scuola secondaria di secondo grado.

Altri articoli sull’argomento

Iscrizioni scuola 2019/2020 dal 7 al 31 gennaio. La circolare Miur

Iscrizioni scuola 2019/2020, cosa devono fare i genitori

Iscrizioni a.s. 2019/2020 degli alunni con cittadinanza non italiana

Iscrizioni scuola 2019/2020, ecco il modulo per la scuola dell’infanzia