Home Formazione iniziale La Flc Cgil propone un’applicazione on line per le classi di concorso

La Flc Cgil propone un’applicazione on line per le classi di concorso

CONDIVIDI

La questione nuove classi di concorso sta creando perplessità, difficoltà interpretative sui titoli di accesso e c’è un certo disorientamento. Molti lettori ci segnalano errori, dimenticanze e poca chiarezza.

La Flc Cgil ha creato un’applicazione on-line che ha lo scopo di aiutare l’aspirante docente nella visualizzazione delle classi di concorso a cui si può accedere con il titolo di studio posseduto e l’associazione tra vecchie e nuove classi di concorso e di abilitazione.

Icotea

Il riferimento formale è comunque il nuovo regolamento delle classi di concorso e relative tabelle. L’applicazione sta per essere completata nella parte dei titoli di studio, cioè in quella sezione dove l’utente potrà verificare le nuove classi di concorso e di abilitazione cui il proprio titolo di studio consente l’accesso. Mentre già funziona nella sezione dove l’aspirante potrà verificare la corrispondenza tra le vecchie e le nuove classi di concorso e di abilitazione e i titoli di ammissione che danno diritto ad accedere alle stesse.  

Di particolare interesse è una nota che compare sul sito della Flc Cgil, in cui viene scritto:

Coloro i quali, alla data di entrata in vigore del regolamento (D.P.R. 19/16), sono iscritti a uno dei percorsi che costituiscono titolo di accesso alle previgenti classi di concorso, possono partecipare ai percorsi abilitanti per la nuova classe di concorso nella quale confluisce quella del pregresso ordinamento (vedi art. 5 comma 1). A questo link sono disponibili le indicazioni per la verifica dei titoli di accesso alle pregresse classi di concorso”.

 

Infine, per conoscere le classi di concorso alle quali era possibile accedere con il proprio titolo di studio (sia le lauree che i diplomi per gli insegnati tecnico pratici) del vecchio ordinamento è ancora disponibile un’applicazione on line sul sito del Miur.

 

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}