Home La Tecnica consiglia La Lavagna Interattiva Multimediale: una risorsa sempre più preziosa in classe

La Lavagna Interattiva Multimediale: una risorsa sempre più preziosa in classe

CONDIVIDI

Parlare di Lavagna Interattiva Multimediale nella scuola italiana non è più una novità perché oggi è presente, seppur in numero variabile e in diverse contestualizzazioni logistiche, in moltissime scuole di ogni ordine e grado, compresa la scuola dell’infanzia.

Più familiarmente chiamata LIM, è un dispositivo che coniuga la funzionalità didattica della visualizzazione condivisa propria della lavagna tradizionale con le opportunità del digitale e della multimedialità in termini di operatività e di accesso ampliato e rapido a informazioni e contenuti. La sua caratteristica più evidente? Rendere possibile in modo sinergico la dimensione della fruizione con quella della produzione di contenuti, connotandosi come strumento facilitatore di apprendimento capace di disegnare scenari personalizzati, accessibili, inclusivi e di sostenere lezioni coinvolgenti, dialogate, collaborative, interattive.

Icotea

Il suo utilizzo in ambito didattico ha contribuito a dare dunque un deciso impulso verso un modo di fare scuola sempre più attivo che valorizza il protagonismo degli studenti nella conquista di saperi, ma anche di abilità e competenze, digitali e non solo.

Rispetto alle prime LIM introdotte nelle scuole l’evoluzione tecnologica ha permesso di incrementarne le funzioni e di risolvere alcune difficoltà di gestione che ne condizionavano negativamente l’utilizzo ordinario.

Un esempio di soluzione innovativa capace di rispondere ai bisogni di praticità, semplicità d’uso, di manutenzione è il display interattivo Samsung Flip che non ha bisogno di essere calibrato in modo ricorsivo manualmente né di cablaggi fisici, anche se dispone di più funzionalità di connessione (USB, HMDI, NFC) e si accende automaticamente avvertendo tramite sensore la vicinanza della persona. Il vantaggio? Il docente può contare su lezioni fluide, prive di cadute d’attenzione degli studenti, senza la preoccupazione di gestire tempi lunghi di accensione, l’ingombro dei cavi o la perdita improvvisa della calibrazione.

Il display interattivo Samsung Flip è studiato inoltre per accompagnare l’evoluzione metodologica che vede gli studenti entrare attivamente nel processo insegnamento-apprendimento individualmente o in gruppo. Permette infatti l’operatività contemporanea di quattro studenti, rende possibile l’accesso a internet direttamente tramite il display, dispone di un’interfaccia intuitiva e di un facile accesso a comandi e a strumenti. Nascono così esperienze di apprendimento interessanti, dinamiche, interattive, dialogate e collaborative. Con il display interattivo Samsung Flip in classe imparare diventa più interessante, più facile e più divertente.

Per saperne di più

I VANTAGGI DELLA LIM RISPETTO ALLA LAVAGNA TRADIZIONALE

SCOPRI SAMSUNG DISPLAY SOLUTION

Pubbliredazionale