Home I lettori ci scrivono La mia proposta per stabilizzare i precari

La mia proposta per stabilizzare i precari

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Ministro Azzolina capisco che è difficilissimo trovare la giusta soluzione per reclutare i docenti.

LA MIA PROPOSTA:

1) STABILIZZARE SUBITO A SETTEMBRE, CON RUOLO, TUTTI I PRECARI CHE HANNO 36 MESI DI SERVIZIO dando priorità agli abilitati.
2) Ogni 2 anni, in base alle esigenze, fare un concorso (materia + test psicologico) per entrare in TERZA FASCIA (selezione a monte, cosi entrano a fare i precari/supplenti chi ne ha le competenze)
3) Dopo 18 mesi di precariato esame abilitante
4) Dopo 36 mesi di servizio si entra di ruolo come dovrebbe essere da direttive europee.

ICOTEA_19_dentro articolo
Quindi vi prego non buttiamo e non buttate via altri soldi inutilmente per valutare persone che da anni fanno già questo lavoro (dovevate valutare prima di assumere come supplenti/precari)
Chi lavora in un’azienda privata viene selezionato prima di mettere piede a lavorare in azienda non dopo anni che ci ha lavorato.
RIFLETTIAMO NOI PRECARI, DOPO ANNI DI INSEGNAMENTO, ORA SIAMO INSEGNANTI A TUTTI GLI EFFETTI ….e abbiamo diritto e ci meritiamo IL RUOLO.

VALUTATE CHI VUOLE METTERE UN “PRIMO PIEDE” NEL MONDO DELLA SCUOLA ATTRAVERSO LA TERZA FASCIA (non deve essere aperta a tutti).

USIAMO I SOLDI STATALI per migliorare, ripristinare le scuole, le strutture, formare BENE i docenti, corsi di aggiornamento UTILI,migliorare e mettere in sicurezza gli edifici (aule, finestre, tetti, materiali ecc…..)
Silvia Tomassoni
Preparazione concorso ordinario inglese