Home Archivio storico 1998-2013 Generico La scuola calabrese realizza percorsi formativi di alternanza scuola-lavoro

La scuola calabrese realizza percorsi formativi di alternanza scuola-lavoro

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Agli studenti della Calabria frequentanti le ultime classi della scuola superiore è stata offerta la possibilità di frequentare nuovi percorsi formativi di alternanza scuola – lavoro. Molti gli Istituti superiori della Regione coinvolti, che hanno presentato progetti specifici per accedere  ai finanziamenti necessari.

L’alternanza scuola-lavoro è una modalità didattica finalizzata a conseguire gli stessi obiettivi dei percorsi d’istruzione o di formazione di riferimento e si realizza anche attraverso esperienze curriculari in contesti lavorativi  appositamente predisposti. Il percorso di alternanza, articolato in moduli di formazione in aula, finalizzati all’acquisizione di conoscenze, e di moduli di esperienza pratica in azienda per l’acquisizione di competenze professionali, rappresenta una occasione unica per gli studenti di sviluppare il proprio sistema di competenze scolastiche  contestualmente ad una integrazione operativa nel mondo del lavoro.
L’assegnazione da parte dell’Ufficio Scolastico Regionale di ulteriori 208.000 Euro ha consentito di realizzare questa innovativa metodologia didattica in altre 19 istituzioni scolastiche, con 500 alunni coinvolti, che si aggiungono alle precedenti 48, con 1.200 studenti partecipanti, già beneficiarie nella prima fase dell’intervento grazie alle risorse messe in campo, oltre che dall’U.S.R., anche dall’Assessorato alla Cultura e da Unioncamere.
Massima soddisfazione esprime il Direttore Generale dell’USR per la Calabria, Francesco Mercurio, che sottolinea come il risultato raggiunto fino ad ora– 67 scuole finanziate per oltre 1700 alunni coinvolti – sia “il frutto di un impegno fattivo dell’ USR Calabria ed in sinergia con l’Assessore alla Cultura  della Regione Calabria Mario Caligiuri e con il Presidente di Unioncamere Calabria Fortunato Roberto Salerno, i quali, sin dal mese di giugno dello scorso anno, hanno voluto sostenere tale iniziativa di vero successo mettendo a disposizione preziose risorse, umane e finanziarie”.
“Prossimi obiettivi – prosegue Mercurio – saranno quelli di replicare l’esperienza migliorando l’Intesa con i Partner e avendo cura di perseguire risultati più efficaci analizzando, da un lato, l’offerta di lavoro in Calabria e dall’altro cercando di attivare e potenziare percorsi formativi coerenti con le esigenze del tessuto produttivo calabrese  e, nel contempo,  utili  per ampliare le conoscenze, abilità e competenze degli Studenti sviluppando  il loro progetto di vita e professionale  in sintonia con un rapido inserimento nel mondo del lavoro.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese