Home Attualità “La scuola è una priorità. Ogni sforzo per mantenerla aperta”. Lo dice...

“La scuola è una priorità. Ogni sforzo per mantenerla aperta”. Lo dice Locatelli

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità e componente del Cts, in conferenza stampa al ministero della Salute sull’analisi dell’evoluzione di Covid-19 in Italia, ha parlato anche della priorità di mantenere la scuola aperta.

La scuola è una priorità. Saranno fatti tutti gli sforzi per tenerla aperta. Anche perché sappiamo quanto aver interrotto la didattica in presenza a marzo abbia impattato sulle nuove generazioni. Faremo uno sforzo supremo per tenerle aperte”. 

Il presidente dell’ISS ha ribadito la necessità di porre attenzione “per l’entrata e l’uscita da scuola, intesi come trasporti e assembramenti da scoraggiare alla fine delle lezioni“.

ICOTEA_19_dentro articolo

Anche il presidente dell’Istituto Superiore della Sanità Silvio Brusaferro ha parlato della situazione della scuola in riferimento al covid: “La curva che oggi abbiamo nelle scuole è analoga a quella generale, ma stiamo lavorando con il ministero dell’istruzione a un’analisi specifica della scuola che uscirà nei prossimi giorni. Stiamo lavorando in modo integrato tra Ministero della Salute e MInistero dell’Istruzione, per porre la massima attenzione per comprendere e tutelare la scuola e tutta la popolazione in generale“.

Impennata contagi Covid, superati i 31 mila

Come abbiamo scritto in precedenza, e come ribadito durante la conferenza stampa odierna, l’Italia si appresta ad accedere verso lo scenario 4, l’ultimo ed il più grave secondo quanto previsto nel documento Prevenzione e risposta a COVID-19′ redatto dall’Istituto superiore di sanità (Iss).

Preparazione concorso ordinario inglese