Home Archivio storico 1998-2013 Generico Le linee guida per i siti web delle pubbliche amministrazioni

Le linee guida per i siti web delle pubbliche amministrazioni

CONDIVIDI
  • Credion

Previste dalla Direttiva del 26 novembre 2009 n. 8, si rivolge a tutte le amministrazioni pubbliche, comprese le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, con l’obiettivo di suggerire criteri e strumenti per la razionalizzazione dei contenuti on-line, la riduzione dei siti web obsoleti e il miglioramento di quelli attivi.

Tra le principali novità tecnico-operative e normative: le modifiche introdotte al Codice dell’Amministrazione Digitale (Cad) dal D.lgs. n. 235/2010; le Linee guida della Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l’Integrità delle amministrazioni pubbliche-CiVIT (Delibera n. 105/2010); le Linee guida emanate dal Garante della Privacy in materia di trattamento di dati personali contenuti anche in atti e documenti amministrativi effettuato da soggetti pubblici per finalità di pubblicazione e diffusione sul web (Deliberazione del 2 marzo 2011); la Legge n. 106/2011, di conversione del D.L. n. 70 del 13 maggio 2011 (il c.d. “Decreto sviluppo”).
In particolare, per la registrazione del dominio .gov.it è disponibile un apposito vademecum che spiega passo passo la procedura e contiene il modello di richiesta di registrazione del dominio da inviare a DigitPA.