Home Archivio storico 1998-2013 Generico Le scuole di Catania a lezione di raccolta differenziata

Le scuole di Catania a lezione di raccolta differenziata

CONDIVIDI
Con oltre 115 tonnellate di carta raccolte lungo tutto il mese di ottobre, è la Zona Nord di Catania a vincere le Cartoniadi e il premio di 20 mila euro da destinare a progetti o all’acquisto di beni e servizi per i residenti. Nel caso della Zona Nord, così come indicato a Comieco attraverso i Consigli di Quartiere, il premio sarà speso per riqualificare le bambinopoli esistenti, istituirne di nuove se possibile e realizzare un piccolo rifugio per i cani randagi. Un premio di partecipazione di 2.500 euro sarà poi destinato da Comieco anche alle altre due zone in gara, con la clausola che vengano utilizzati per beni e servizi per il territorio. Il Consorzio nazionale per il recupero e il riciclo di carta e cartone ha promosso l’iniziativa con il Comune di Catania. 
Anche il mondo della scuola ha partecipato alla manifestazione con una gara di creatività sul tema e oggi, al Comune, sono state premiate cinque scuole fra quelle che hanno raccolto l’invito di Comieco e delle Cartoniadi e inviato un proprio elaborato grafico pittorico sul tema della raccolta differenziata. Vince una per ogni quartiere. Fuori competizione la IV Municipalità che non ha partecipato. A ognuna delle cinque scuole va un assegno di 1.000 euro da parte dei Comieco. Ecco le scuole vincitrici: Diaz – Manzoni (I), Calvino-Ex D’Annunzio/Don Milani (II), De Amicis, (III), S. Giovanni Bosco (V) e Campanella Sturzo (VI) tutte presenti oggi con gli alunni che hanno realizzato l’opera in carta riciclata accompagnati da insegnanti e presidi.
CONDIVIDI