Home Didattica Didattica digitale integrata, 101 idee in un libro

Didattica digitale integrata, 101 idee in un libro

CONDIVIDI
  • GUERINI

Quante opportunità può offrire la tecnologia digitale? Tantissime e ora ancora di più, dopo le esperienze che gli insegnanti italiani hanno fatto a proprie spese durante il lungo periodo delle scuole chiuse per Covid, inventandosi modalità di insegnamento digitale mai adoperate (o apprese teoricamente durante corsi di aggiornamento), pensando sempre a una didattica in presenza.

Per venire incontro alle nuove esigenze della didattica online e dunque per un insegnamento più efficace, basato appunto sulle tecnologie con cui sicuramente, al di là della stretta necessità momentanea, la scuola italiana dovrà fare i conti, esce per Erickson “101 Idee per una didattica digitale integrata”, un libro collettaneo con interventi di Laura Biancato, Daniela Coppola, Daniela Di Donato, Francesca Farinelli, Gianni Ferrarese, Antonio Fini, Francesco Leonetti, Paolo Migliavacca, Magda Minervini, Samanta Parise, Giorgia Sanna, Roberto Sconocchini, Chiara Spalatro, Roberta Stanganini, Davide Tonioli e curati da Laura Biancato e Davide Tonioli.

Icotea

Il testo, che non vuole essere una guida esaustiva, si propone come un manuale operativo per offrire le migliori pratiche di didattica digitale integrata per affrontare una nuova competente didattica, sfruttando le infinite potenzialità di piattaforme, programmi e strumenti che sono ormai parte integrante della vita di ognuno.

Didattica Digitale Integrata dunque, nel senso di una didattica mista, intelligente, organizzata e soprattutto, specificano gli autori, una didattica “ordinaria” nel senso di applicarla non nei casi di emergenza, come è avvenuto, ma di adottarla come scelta opportuna e connessa al tempo che la tecnologia sta scandendo.

Fare tesoro, in altri termini, di ciò che si è imparato durante il forzato lockdown e intraprendere la strada per una scuola che sia soprattutto una maniera nuova di comunicare, di condividere e di collaborare al di là dei tradizionali confini degli spazi e dei tempi scolastici.

Inoltre il testo, coerentemente col titolo, descrive  101 idee per organizzare la scuola e dunque  contiene 101 schede nelle quali vengono presentate le piattaforme più usate, le app più idonee per le varie materie/attività, proposte di didattica per primaria e infanzia.

Adotta pure 10 sezioni tematiche: dalla gestione del personale agli spazi, dalle piattaforme all’inclusione, dalla gestione delle diseguaglianze digitali ai sistemi di valutazione efficaci.