Home Didattica Lifelong Learning, tutti i segreti per un apprendimento vincente

Lifelong Learning, tutti i segreti per un apprendimento vincente

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La strategia Lifelong Learning a livello europeo, nazionale e regionale colloca al centro dei diversi contesti formativo-educativi la persona in situazione di apprendimento.

Ne consegue una concezione dinamica dell’apprendimento attraverso modelli di interazione tra i seguenti sistemi: scuola, corsi di formazione professionale, università, formazione continua sul lavoro, formazione permanente per il proprio arricchimento personale, per hobby e interessi.

Riportiamo di seguito 3 forme di apprendimento lungo tutto l’arco della vita:

ICOTEA_19_dentro articolo
  • Continuing education – formazione continua: “è il termine generale applicabile a tutte le forme ed i tipi di educazione e formazione per chi, intrapresi studi regolari, si sia inserito nella vita professionale o in altre attività sociali”.
  • Lifelong education (learning) – Istruzione permanente: “corrisponde al concetto pedagogico di una formazione a lungo termine come processo che, partendo dalla nascita, si sviluppa nel corso della vita. Il termine comprende l’istruzione primaria, secondaria, dell’obbligo e tutti i tipi di formazione continua”.
  • Adult education – Istruzione degli adulti: “include l’apprendimento sistematico degli adulti che acquista diverse sfumature a seconda del paese; ad esempio in Francia si associa alla formazione professionale continua e all’istruzione permanente per quei soggetti usciti dall’istruzione scolastica iniziale ed universitaria”.

Questa pratica concerne ogni tipo di apprendimento, sia formale, sia informale.

L’apprendimento formale è il tipo di formazione che si svolge negli istituti d’istruzione e di formazione e porta all’ottenimento di diplomi e di qualifiche riconosciute (per es. il diploma e la laurea). Inoltre include una varietà di programmi e di istituti specializzati per la formazione tecnica e professionale;

L’apprendimento non formale si svolge al di fuori dei principali percorsi di istruzione e formazione e, di solito, non prevede certificati ufficiali. L’apprendimento non formale avviene sul luogo di lavoro o durante la partecipazione ad attività di organizzazioni o gruppi della società civile.

L’apprendimento informale è la formazione non pianificata. È un processo, non legato a tempi o luoghi specifici, per il quale ogni individuo acquisisce (anche in modo inconsapevole o non intenzionale) attitudini, valori, abilità e conoscenze dall’esperienza quotidiana.

Preparazione concorso ordinario inglese