Home Sicurezza ed edilizia scolastica Medico competente e fattori di rischio a scuola

Medico competente e fattori di rischio a scuola

CONDIVIDI

La figura del medico competente, all’interno del panorama legislativo in materia di sicurezza, e all’interno del Servizio di Prevenzione e Protezione aziendale, gioca un ruolo fondamentale affinché il servizio stesso risulti efficace e funzionale.

Oggi il Medico Competente interviene direttamente nell’attuazione del servizio di prevenzione, al fianco del datore di Lavoro e del Responsabile del Servizio.

Tra gli obblighi del Medico Competente, riportati all’art. 25 del D. Lgs. 81/08, rientrano la valutazione dei rischi ai fini dell’eventuale programmazione della sorveglianza sanitaria, la formazione e informazione dei lavoratori, la visita agli ambienti di lavoro almeno una volta all’anno e la valutazione dello stato di salute dei lavoratori attraverso specifiche visite mediche.

ICOTEA_19_dentro articolo

A tal riguardo i fattori di rischio che devono essere tenuti sotto controllo in ambito scolastico sono:

• Rischio chimico
• Rischio biologico
• Rischio movimentazione carichi
• Rischio videoterminali
• Rischio rumore
• Rischio stress lavoro-correlato
• Rischio per le lavoratrici in stato di gravidanza

CONDIVIDI