Home Archivio storico 1998-2013 Generico Nel mese di aprile, in arrivo l’indennità di vacanza contrattuale

Nel mese di aprile, in arrivo l’indennità di vacanza contrattuale

CONDIVIDI
  • Credion
In applicazione di quanto disposto dalla Legge Finanziaria per l’anno 2010, per tutto il personale appartenente ai comparti in attesa del rinnovo contrattuale per il biennio economico 2010-2012, compresi i Comparti Scuola e Afam, è stato disposto il pagamento dell’indennità di vacanza contrattuale (Ivc), spettante a decorrere dal 1° aprile e dal 1° luglio 2010, fermo restando il carattere provvisorio dell’emolumento ed il riassorbimento nei benefici economici che saranno riconosciuti in sede di rinnovo dei Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro.
L’indennità è stata attribuita con l’assegno codice “888 – Ind.Vacanza Contrattuale” e vari sottocodici in base al comparto o Area di contrattazione e in base alla qualifica di appartenenza.
L’importo di tale assegno corrisponde, per i primi tre mesi, dal 1° aprile 2010 al 30 giugno 2010, al 30% del tasso di inflazione programmata per l’anno 2010 pari al 1,5% e, dal 1° luglio 2010, al 50% del suddetto tasso di inflazione programmata.
I prospetti sono comunque consultabili per ogni comparto sul sito Spt (http://www.mef.gov.it/dag/spt/).