Home Attualità Obbligo vaccinale, Bianchi: “In settimana decisione del Consiglio dei ministri”

Obbligo vaccinale, Bianchi: “In settimana decisione del Consiglio dei ministri”

CONDIVIDI
  • Credion

Intervenuto all’inaugurazione di Lef, il Digital Innovation Hub nei pressi di Pordenone, il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi, oltre ad aver parlato di cattedre e posti vacanti, ha toccato anche il tema delle vaccinazioni del personale scolastico:

“Abbiamo da tempo messo la scuola in presenza come la nostra priorità assoluta. Lavoriamo giorno e notte per riaprire in presenza. Attualmente, mi ha comunicato ieri il generale Figliuolo, siamo all’84% della vaccinazione prima dose degli insegnanti e al 75% per la seconda: c’è stata una risposta molto responsabile e ne terremo conto”.

Obbligo vaccinale

“Ci troveremo questa settimana con il Consiglio dei ministri e la decisione sull‘obbligo o meno per gli insegnanti andrà presa dall’intero collegio. Abbiamo investito già un miliardo per la sicurezza: per le persone e per i trasporti, quindi siamo pronti. In merito alle mascherine, il Cts ci ha detto che dovranno restare in atto tutte le precauzioni sanitarie possibili. In questi 5 mesi abbiamo investito 5 miliardi per permettere non solo le sanificazioni delle scuole ma anche la predisposizione di tutte le possibilità di utilizzo della tecnologia. Stiamo investendo in maniera massiccia e lavorando con il Cts per aprire la settimana del 12 settembre in tutto il Paese e riprendere quindi le attività”.