Home Alunni Orientamento studenti, non solo offerta didattica: si cerca la sicurezza degli edifici

Orientamento studenti, non solo offerta didattica: si cerca la sicurezza degli edifici

CONDIVIDI

Open day, iscrizioni e sicurezza strutturale degli edifici scolastici, sono tre concetti comuni a tutte le scuole, che in questi giorni si intrecciano tra di loro.

Infatti, studenti e genitori sono in visita nelle scuole per valutare non solo l’offerta didattica, come accadeva prima del terremoto, ma anche la struttura edile dove dovranno andare a studiare.  
Questo è quello che sta accadendo in queste settimane negli open day organizzati dalle scuole residenti nei territori colpiti dal sisma del cento Italia.  
Sono  molti  i genitori che chiedono notizie sulla antisismicità degli edifici scolastici. Dunque è presumibile supporre che dove la scuola presenterà delle carenze sulle certificazioni, le iscrizioni, che si chiuderanno entro il mese di febbraio, potrebbero essere condizionate in modo negativo.
Quello che sta accadendo nel centro Italia è un fenomeno da tenere sotto controllo, in quanto la carenza di fondi sia per gli edifici scolastici comunali che per quelli gestiti dalla Provincia, è un dato che ormai tutti conoscono.

Icotea