Home Personale Passaggio di cattedra, priorità se utilizzati nella classe di concorso richiesta

Passaggio di cattedra, priorità se utilizzati nella classe di concorso richiesta

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Una nostra lettrice ci scrive per chiedere un chiarimento sui passaggi di cattedra. La lettrice ci spiega che è stato assegnato un posto ad una docente, sempre con passaggio di cattedra, con la metà del punteggio del suo su una scuola da lei richiesta.

Quesito sul passaggio di cattedra

Sono una docente che ha chiesto il passaggio di cattedra dalla classe di concorso A013 (latino e greco) alla classe di concorso A011 (italiano e latino) con 124 punti convalidati. Sempre per la stessa classe di concorso A011 ha chiesto passaggio di cattedra un’altra docente titolare in A012, ma utilizzata per l’anno scoalstico 2019/2020 nell’A011 per motivi di esubero. Quest’ultima docente ha avuto riconosciuto un punteggio di 46 punti. Come mai il sistema informatizzato, che dà gli esiti della mobilità, ha assegnato il passaggio di cattedra alla docente con meno punti e nella prima preferenza espressa dalla docente con maggiore punteggio? Ci sono gli estremi per un reclamo per errore dell’algoritmo?

Risposta al quesito della docente

Nessun errore dell’algoritmo mobilità 2020/2021, tutto ha funzionato correttamente. Le due aspiranti al passaggio di cattedra nella preferenza X, espressa come prima preferenza dalla docente con maggiore punteggio, si muovono entrambe in terza fase. La docente con meno punti si muove in terza fase ma secondo la lettera e) dell’Allegato 1. In buona sostanza la docente con meno punti, essendo in utilizzazione nella classe di concorso A011, richiesta per il passaggio di cattedra, precede l’altra docente che ha 124 punti. Nell’ordine delle operazioni da effettuare per i passaggi di cattedra, la lettera e) della terza fase, ovvero i passaggi di cattedra dei docenti titolari in provincia che, nell’anno scolastico precedente a quello cui sono riferite le operazioni di mobilità, sono utilizzati in altra classe di concorso – diversa da quella di titolarità – per la quale sono forniti dell’abilitazione, precede la lettera g) della terza fase che dispone i passaggi di cattedra dei docenti titolari in provincia che non usufruiscono di alcuna precedenza.

ICOTEA_19_dentro articolo

Per quanto suddetto la docente con soli 46 punti si muove con priorità rispetto la docente con 124 punti. Si tratta in entrambi i casi di passaggio di cattedra provinciale, in entrambi i casi la fase di mobilità è la fase III, ma la docente con meno punti, essendo stata utilizzata, nell’anno scolastico precedente la mobilità, nella classe di concorso A011 richiesta per il passaggio di cattedra si muove secondo la lettera e) della terza fase dell’allegato 1, mentre l’operazione della docente con più punti è la lettera g) della terza fase. Per tale motivo la prima docente, anche se con pochi punti rispetto alla sua concorrente, è stata assegnata alla scuola X.

Preparazione concorso ordinario inglese