Home Attualità Piano Scuola Estate, 11 milioni assegnati all’Emilia-Romagna

Piano Scuola Estate, 11 milioni assegnati all’Emilia-Romagna

CONDIVIDI

Quasi 11 milioni di euro assegnati all’Emilia-Romagna nell’ambito del Piano Scuola Estate, risorse che serviranno a supportare le istituzioni scolastiche statali nello sviluppo di attività volte a potenziare l’offerta formativa extra curricolare, il miglioramento di competenze di base, il consolidamento delle discipline, la promozione di attività di recupero della socialità, della proattività, della vita di gruppo degli studenti nel periodo che intercorre tra la fine delle attività didattiche dell’A.S. 2020/2021 e l’inizio di quelle del nuovo anno e a seguire.

In aggiunta, il Ministero dell’Istruzione renderà disponibili alle Istituzioni Scolastiche del territorio nazionale (ciascuna scuola potrà candidarsi autonomamente) anche ulteriori risorse attraverso il Programma operativo nazionale (PON) “Per la scuola”, 2014-2020, per un totale di 320 milioni di euro.

Icotea

Risorse che potranno essere utilizzate nelle con maggiori disuguaglianze economiche e sociali per un totale di 40 milioni di euro sino al termine dell’anno scolastico 2021/2022. Questi ultimi saranno assegnati sulla base di un Avviso pubblicato sul sito del Ministero, le scuole dovranno manifestare il loro interesse a ricevere fondi destinati a Istituti del primo e secondo ciclo di istruzione e ai Centri provinciali per l’istruzione degli adulti (CPIA) che si trovano in contesti di maggior svantaggio o fragilità nelle competenze e dove si riscontrano più alti tassi di dispersione.

La Regione Emilia-Romagna ha comunicato anche le cifre destinate alle province. Spiccano Bologna con 2.340.963 euro, Modena con 1.886.968 e Reggio Emilia con 1.310.858.

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook