Home Formazione iniziale Piattaforma formazione docenti: errori nel riconoscimento dei docenti

Piattaforma formazione docenti: errori nel riconoscimento dei docenti

CONDIVIDI

Quest’anno, per la prima volta, l’ambiente di formazione on-line di Indire, finora riservato solo ai docenti neo-assunti e a coloro che hanno chiesto il passaggio di ruolo, apre anche al percorso annuale dei docenti FIT (Formazione, Tirocinio, Inserimento).

La distinzione tra i due profili (docente neoassunto e con passaggio in ruolo e docente FIT) viene fatta automaticamente in fase di auto-iscrizione sulla base del riconoscimento del Codice Fiscale del docente che nell’anagrafe generale del MIUR è riconosciuto con il suo stato corretto.

Nonostante questo, può capitare che il sistema non riconosca il docente o che i dati non siano aggiornati e/o corretti.

In mezzo alla notizia

Quindi, può succedere che un docente neoassunto o in passaggio di ruolo venga erroneamente riconosciuto dal sistema come un docente FIT. In questo caso il docente può facilmente individuare l’errore perché, una volta entrato nell’ambiente, troverà affiancato al suo nome l’etichetta FIT, come in questa immagine:

Viceversa, anche un docente FIT potrebbe non essere riconosciuto dal sistema e quindi accedere all’ambiente come un docente non FIT. In tal caso l’etichetta non sarà presente, come nell’immagine di seguito:

Per risolvere queste problematiche, è sufficiente mandare una richiesta all’assistenza per consentire al sistema di back office di correggere celermente l’errata profilazione.

È quindi fondamentale sanare subito un’eventuale profilazione errata prima di iniziare la compilazione del portfolio, perché i percorsi di formazione, seppur con alcune somiglianze, sono diversi e il rischio è di lavorare su materiali non richiesti rispetto al corretto percorso di formazione da seguire.