Home Didattica Processi di insegnamento-apprendimento: l’apprendistato

Processi di insegnamento-apprendimento: l’apprendistato

CONDIVIDI

Nel corso degli ultimi decenni tutti i sistemi di istruzione e formazione europei e non solo hanno avviato processi di riforma, trasformazione e innovazione, per adattarsi ai cambiamenti di società via via più complesse e per rispondere alla grande sfida dell’innalzamento dei livelli di istruzione degli studenti.

L’accessibilità, l’inclusione, l’ampliamento dell’offerta formativa e, soprattutto, l’innalzamento continuo della qualità dei processi di insegnamento-apprendimento, sono al centro delle attuali politiche educative e del dibattito scientifico sull’istruzione e sulla formazione superiore.

In questo contesto vogliamo approfondire il processo dell’apprendistato che può essere suddiviso in quattro tappe successive:

ICOTEA_19_dentro articolo

• modelling: rappresenta la fase iniziale in cui l’allievo osserva ciò che fa il maestro e questi si sforza di rendere visibili i diversi passaggi effettuati per svolgere il compito;
• scaffolding: è la fase in cui il maestro offre supporto all’allievo che svolge i suoi primi compiti, o meglio le prime parti di compito. In genere si passa da parti molto frammentarie e a volte insignificanti, a parti sempre più consistenti fino all’intero compito;
• fading: in questa fase il supporto si fa man mano meno pressante e l’allievo finalmente è in grado di svolgere il compito in autonomia;
• coaching: anche quando l’allievo è in grado di agire in autonomia, il maestro continua a fungere da guida nello scegliere le attività da svolgere, valutare le difficoltà del compito ed effettuare una diagnosi degli eventuali problemi.
Riportiamo di seguito alcuni esempi di situazioni didattiche nelle quali può essere utilizzato l’apprendistato:
• insegnare come si “fa” qualcosa;
• introduzione di nuovi strumenti o macchine, come ad esempio un nuovo tipo di software;
• organizzare una classe intorno ad un curriculum basato su laboratori e attività extraclasse;
• gestire relazioni tra esperti e novizi.

CONDIVIDI