Home Attualità Prof senza Ffp2, gli alunni escono per protesta. La polizia scopre che...

Prof senza Ffp2, gli alunni escono per protesta. La polizia scopre che non ha neanche il super green pass

CONDIVIDI
  • Credion

Un teatro dell’assurdo quello andato in scena in una scuola media di Modena. Protagonisti una professoressa (probabilmente no vax) e i suoi alunni. Come segnala la ’Gazzetta di Modena’ tutto parte dal mancato uso da parte della prof della mascherina Ffp2 in seguito alla scoperta di un positivo tra gli studenti (un caso che costringe alunni e docenti all’utilizzo di questo tipo di dispositivo).

Ma la prof si rifiuta e utilizza per due giorni la chirurgica, pronunciando pare frasi negazioniste e contrarie all’utilizzo di gel, mascherine e distanziamento. Gli alunni riportano l’accaduto ai genitori e ad un’altra docente fino alla goccia che fa traboccare il vaso: la protesta della classe durante un compito ordinato dalla prof, presentatasi ancora senza Ffp2. Gli alunni escono dall’aula e vengono filmati dall’insegnante. A quel punto intervengono i colleghi e la vicepreside ma la docente perde le staffe e chiama il 112.

Icotea

Gli agenti, intervenuti a scuola, chiedono alla docente di mostrare il super green pass, ma la donna ne è sprovvista. Inevitabile la sanzione di 400 euro per violazione delle norme anti-contagio, ma c’è anche un rischio sospensione. Peraltro va accertato perché la prof era regolarmente al suo posto se priva della certificazione necessaria.

Nel frattempo l’insegnante ha scritto una nota nel registro elettronico segnalando che una parte della classe ha abbandonato l’aula senza autorizzazione e incolpando gli alunni dell’annullamento del compito.