Home Attualità Prof vieta top alle studentesse durante lo sport: inadatto e distrae i...

Prof vieta top alle studentesse durante lo sport: inadatto e distrae i maschi

CONDIVIDI

Un divieto che ha fatto discutere, quello imposto da una professoressa di educazione fisica del liceo artistico statale Marco Polo di Venezia. Destinatarie le studentesse del liceo, “colpevoli” di distrarre i maschi indossando il top. “A motoria le ragazze dovrebbero nascondere lo proprie forme per non attirare l’attenzione e non distrarre i compagni maschi” avrebbe sostenuto l’insegnante con tanto di minaccia di nota per chi avesse sgarrato. Divieto che non è andato giù sia alle ragazze stesse, che si sono presentate a scuola con un top sportivo e mostrando uno striscione con scritto “Cambiate mentalità, non i vestiti” ma anche agli alunni maschi che hanno appoggiato la protesta con alcuni cartelli.

Top “inadatti a un contesto scolastico” secondo la prof, mancanza di rispetto secondo gli studenti che hanno svolto un’assemblea per studiare nuove proteste. “Siamo abituate ad avere paura, quando giriamo per strada la sera o quando ci fischiano o molestano – dicono le ragazze – vogliamo rendere sicuro ogni spazio che attraversiamo, a partire dalla scuola, per arrivare agli spazi e alle strade della nostra città”.

Icotea