Home Didattica Progettiamo insieme una didattica innovativa ed efficace

Progettiamo insieme una didattica innovativa ed efficace

CONDIVIDI
  • Credion

Il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ha commentato i risultati delle Prove Invalsi, precisando: “Perché la primaria ha retto? Perché è stata oggetto di più interventi, la compresenza, la condivisione delle esperienze. Anche l’inglese è stato oggetto di grandi interventi”.

Insomma, il punto di vista del Ministro è quello di lavorare sulle varie discipline e sulle criticità con una didattica innovativa anche grazie alle esperienze della scuola d’estate.

Sull’italiano, racconta: “Sono stato al Nautico di Catania dove hanno fatto un bellissimo laboratorio di lettura e di scrittura; come in altre scuole hanno lavorato sulle Stem con una didattica fortemente innovativa”.

L’interrogativo quindi è: come far sì che la progettazione diventi per chi insegna uno strumento realmente orientativo, regolativo e operativo, da “usare” e rimodulare costantemente e che non rimanga pertanto “sulla carta”? Quale didattica realmente innovativa ed efficace?

Il corso

Su questi argomenti il corso Progettiamo insieme una didattica innovativa ed efficace, in programma dal 22 settembre, a cura di Anna Maria Di Falco e Giovanni Morello.

Il corso intende offrire ai docenti esemplificazioni commentate e azioni di tutoring per una moderna ed efficace  progettazione finalizzata ad una formazione integrale dell’alunno. A partire da modelli di analisi puntuale dei bisogni formativi emersi attraverso adeguati strumenti di rilevazione, i docenti saranno guidati:

– ad una coerente individuazione dei risultati attesi in termini di sviluppo delle competenze
– alla selezione di metodologie didattiche scientificamente validate
– alla scelta di strategie organizzative e di ambienti di apprendimento motivanti
– all’utilizzo didatticamente consapevole e mirato di tecnologie e materiali
– all’individuazione di processi e strategie valutative coerenti con i risultati attesi.