Home Archivio storico 1998-2013 Generico Progetto “Com-Pa e la scuola”

Progetto “Com-Pa e la scuola”

CONDIVIDI
  • Credion
La manifestazione – promossa dall’Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica, attiva dal 1990 – è un appuntamento unico in Italia e in Europa per Amministrazioni, Aziende, Università, studiosi ed operatori del settore che si confrontano annualmente attraverso nuovi progetti, mostre, padiglioni espositivi e convegni finalizzati a modernizzare e rendere efficienti la Pubblica Amministrazione, i servizi da fornire agli utenti e la comunicazione coi cittadini. Il successo dell’evento è reso evidente dai dati registrati sulla scorsa edizione: 300 espositori, 145 convegni e ben 28.100 visitatori, record assoluto di presenze.
Previsti nel programma 2006 – consultabile nel sito http://www.compa.it – convegni dedicati alle nuove tecnologie, al ruolo dei media e del marketing sociale, all’etica della comunicazione e alla semplificazione del linguaggio amministrativo, nonché dibattiti organizzati dal Ministero dell’Istruzione. E non solo. Giunge quest’anno alla sua 7° edizione il progetto COM-PA e la Scuola, momento formativo insostituibile realizzato in collaborazione con Iress (Istituto di Ricerca e Formazione),rivolto alle scuole medie superiori per far conoscere la storia delle istituzioni italiane ed europee e, nel contempo, far comprendere in che misura incide una corretta comunicazione pubblica nella vita quotidiana del cittadino. Dibattiti, conferenze-spettacolo, laboratori, tutor e attività pratiche con supporti didattici in aule apposite consentiranno a studenti e docenti di accostarsi a concetti utili a una maggiore consapevolezza delle complesse dinamiche che regolano la “cosa pubblica” nei regimi democratici: welfare state, globalizzazione, non profit, comunicazione ambientale, responsabilità e identità nazionale, integrazione, per citare solo alcuni esempi. Titolo del progetto è: “Comunicazione pubblica: perché? Identità nazionale, identità europea: due realtà che convivono. Conoscere per partecipare. Comunicazione sociale. Le parole del welfare. Che cos’è questo non-profit? Comunicazione ambientale. Comunicazione e mass-media. Innovazione e nuove tecnologie”.
Data l’affluenza di pubblico e il successo dell’iniziativa – oltre 3000 i partecipanti alla scorsa edizione di COM-PA e laScuola – quest’anno verrà attivato un percorso didattico specifico anche per le scuole medie inferiori. Temi portanti del progetto, intitolato “Un po’ meno di io. Un po’ più di noi”, saranno l’educazione al civismo e al senso dello Stato, l’educazione all’ambiente e i diritti e doveri del cittadino. Necessaria la preiscrizione gratuita da parte di studenti e docenti, da effettuare on line con congruo anticipo, per consentire l’allestimento degli ambienti e la reperibilità del materiale didattico.
 
Per informazioni sul progetto COM-PA e la Scuola, contattare la responsabile Roberta Zampa:
tel. 051-4298311; email: [email protected]
Per informazioni sul Salone Europeo della Comunicazione Pubblica, contattare la segreteria organizzativa, tel. 051- 4298311;email: [email protected]