Home Archivio storico 1998-2013 Generico Promuovere la lettura: un’opportunità di lavoro

Promuovere la lettura: un’opportunità di lavoro

CONDIVIDI

Le attività sono rivolte agli studenti del liceo, per favorire un’esperienza formativa che colleghi la scuola al mondo del lavoro.
Il percorso previsto vuole conciliare l’esigenza di una promozione concreta per la lettura ed il libro con una figura professionale, quella dell’animatore alla lettura, non necessariamente bibliotecario, ma vero animatore che stimola, propone, gioca con i bambini ed i ragazzi.
Il progetto, coordinato da Carlo Carzan, si propone di favorire la crescita di figure professionali poco presenti nel territorio, con competenze trasversali rispetto alle esigenze del mercato del lavoro.
L’obiettivo della figura professionale risultante dal presente corso di formazione è quello di trasmettere ai ragazzi delle scuole medie la passione per il libro e per la lettura.
Il percorso formativo prevede differenti livelli:

– Conoscenza della letteratura per ragazzi, con particolare riferimento alla fascia 9-13 anni.
– Competenze nell’ambito dell’animazione e della promozione della lettura.

– Cultura d’impresa – trasformazione di una passione in occasione di lavoro.

Icotea

Inoltre, gli studenti parteciperanno all’ideazione, organizzazione e realizzazione delle attività di "A CHE LIBRO GIOCHIAMO?", campionato scolastico di lettura.
Il campionato si svolgerà nelle scuole medie palermitane con attività ludiche legate al mondo della lettura, (ad. esempio: caccia al tesoro tra i libri, maxi cruciverba, la costruzione di libri, giochi di parole, ecc.).
Durante gli incontri è previsto l’allestimento di mostre e di incontri con autori.
Il percorso durerà da giugno a dicembre, con una prima fase formativa ed un’altra di realizzazione pratica nel periodo ottobre-dicembre 2003.

Per informazioni:
Carlo Carzan
[email protected]