Home Archivio storico 1998-2013 Generico Ripartizione delle risorse per funzioni strumentali, ore eccedenti e incarichi specifici

Ripartizione delle risorse per funzioni strumentali, ore eccedenti e incarichi specifici

CONDIVIDI
  • Credion
In particolare, sono stati determinati gli importi unitari per il pagamento delle funzioni strumentali del personale docente, degli incarichi specifici del personale Ata, delle ore eccedenti le 18 settimanali per le attività complementari di educazione fisica e per le ore eccedenti per la sostituzione dei colleghi assenti per l’a.s. 2010/2011.
Con la stessa Informativa il Miur comunica inoltre che, relativamente all’a.s. 2009/2010, sarà assegnata la risorsa di € 840.000,00 euro, per retribuire le indennità per turno notturno, festivo, notturno/festivo, di bilinguismo, di trilinguismo, dato atto che dalla rilevazione effettuata (a.s. 2009/10) detta risorsa è sufficiente appena a coprire le indennità citate, fermo restando che l’indennità di direzione (quota fissa e variabile pari a 13.115.480,51 euro) al personale che sostituisce il Dsga rimarrà finanziata dal FIS.
 
Riportiamo di seguito gli importi per la retribuzione dei suddetti istituti contrattuali:
 
Funzioni strumentali
– Quota base: € 31.359.000,00: 10.431 istituzioni scolastiche (esclusi Convitti ed Educandati)
– Quota aggiuntiva spettante ad ogni istituzione scolastica per ogni particolari complessità organizzativa: (€ 14.026.000,00 : 7.085 scuole) x numero delle complessità presenti nella scuola
– Quota spettante per la dimensione dell’istituzione scolastica: (€ 75..212.333,00 : 684.287  docenti presenti nell’organico di diritto) x numero di docenti in organico di diritto della scuola.
 
Incarichi specifici per il personale ATA
(€ 53.237.118,00 : 198.599 totale posti in organico di diritto) x  numero di posti in organico di diritto della scuola (nel conteggio sono esclusi DSGA, ex LSU e co.co.co).
 
Attività complementari di educazione fisica
(€ 60.660.000,00 : 19.709 totale posti docenti di educazione fisica in organico di diritto) x numero posti di educazione fisica in organico di diritto della scuola.
Ricordiamo che l’erogazione (a consuntivo) delle risorse sarà legata all’effettiva attivazione dei progetti di avviamento alla pratica sportiva.
 
Ore eccedenti per la sostituzione colleghi assenti
 
Scuola dell’infanzia e primaria
(€ 28.500.000,00 : 318.520 totale docenti in organico di diritto) x numero docenti in organico di diritto della scuola.
 
Scuola secondaria
(€ 19.380.000,00 : 365.767 totale docenti in organico di diritto) x numero docenti in organico di diritto della scuola