Home Archivio storico 1998-2013 Generico Sicurezza, la scuola d’infanzia di Ciampino chiusa fino al 6 gennaio

Sicurezza, la scuola d’infanzia di Ciampino chiusa fino al 6 gennaio

CONDIVIDI
  • Credion
Rimarrà chiusa almeno fino al 6 gennaio la scuola per l’infanzia Martin Luther King di Roma, dove il 12 dicembre una bambina è rimasta ferita a causa della caduta di alcune pignatte dal soffitto di un`aula e la sua maestra ha avuto un malore per lo spavento.
Il comune di Ciampino, dove l’istituto scolastico è collocato, alla luce di quanto accaduto e della relazione tecnica redatta dal dirigente del settore, ha emesso un’ordinanza contingibile ed urgente che prevede la chiusura della scuola da oggi e fino al 21 dicembre 2012. Poi ci saranno le canoniche vacanze natalizie. Con la scuola che riprenderà il 7 gennaio.
“Al fine di effettuare ulteriori accertamenti ed eseguire le doverose verifiche precauzionali per scongiurare il verificarsi di eventi simili – ha spiegato il sindaco di Ciampino, Simone Lupi – si è reso necessario emettere un provvedimento di interdizione del corpo ovest del plesso di via Bologna”.
I bambini, comunque, non rimarranno a casa per tutto questo tempo. C’è l’impegno del Comune ad adoperarsi per trovare loro una sistemazione scolastica provvisoria. “Nella consapevolezza che la chiusura della scuola dell’infanzia possa arrecare disagi alle famiglie, l’amministrazione cercherà di individuare soluzioni alternative per ridurre al minimo le difficoltà legate alla sospensione dell’attività scolastica. Comprendo, – ha concluso Lupi – le preoccupazioni dei genitori, che ho ascoltato, e garantisco l’attenzione massima dell’Amministrazione a rendere tutte le scuole più sicure”.
L’episodio è accaduto, vale la pena ricordarlo, all’indomani del grido d’allarme dei rappresentanti dei Comuni e delle Province per il taglio sensibile ai fondi loro destinati, una fetta dei quali da destinare anche per la manutenzione delle scuole.