Home Sicurezza ed edilizia scolastica Sicurezza nelle scuole: interventi strutturali, tecnico organizzativi e formativi

Sicurezza nelle scuole: interventi strutturali, tecnico organizzativi e formativi

CONDIVIDI

La sicurezza nelle scuole può essere sintetizzata in diversi ambiti di intervento sia di tipo strutturale e tecnico organizzativo sia di tipo educativo e formativo. Quindi la sicurezza nelle scuole può essere determinata da diversi fattori quali:

  • La collocazione della scuola in un’area a rischio ambientale (sismico, idrogeologico, vulcanico, industriale),

  • La presenza di fonti di inquinamento esterno (atmosferico, elettromagnetico, acustico, pericolo di incendi,) o interno (amianto, radon),

    Icotea
  • Le caratteristiche della progettazione e della costruzione dell’edificio scolastico come, ad esempio, la scelta dei materiali, l’adeguatezza degli impianti, la funzionalità dei sistemi antincendio,

  • La presenza di eventuali rischi di natura infortunistica e/o igienico-ambientale all’interno dell’edificio scolastico e nell’attività scolastica stessa (impianti elettrici non a norma, utilizzo di sostanze pericolose, arredi, barriere architettoniche, mancanza scala antincendio, porte antipanico),

  • I caratteri dell’organizzazione del lavoro,

  • I comportamenti degli studenti.