Home Alunni Sostieni una scuola: un aiuto per il sistema scolastico e i giovani

Sostieni una scuola: un aiuto per il sistema scolastico e i giovani

CONDIVIDI
  • Credion

Junior Achievement Italia, lancia l’iniziativa nazionale “Sostieni una scuola”, un  progetto al quale possono aderire sia singoli che aziende, con lo scopo di  sostenere a distanza una classe o una scuola oppure diventando volontario all’interno di una classe.

Il progetto nasce per aiutare, anche a causa del covid,  gli oltre 1,6 miliardi di bambini e giovani che non sono più entrati in classe, vale a dire circa il 90% dell’intera popolazione studentesca mondiale. A giugno 2020, erano ancora 1,2 miliardi gli studenti colpiti dalla sospensione delle attività didattiche in presenza. Poco meno di un miliardo erano bambini.

Icotea

In più bisogna fare i conti con la dispersione scolastica che è direttamente collegata con il fenomeno dei NEET che in Italia, nel 2018, ammontavano a 2 milioni e 116mila (23,4%) contro una media europea del 12,9% (UE28). 

Occorre allora prevenire e contrastare l’abbandono scolastico e supportare la transizione scuola-lavoro, misure che hanno una lunga e radicata storia nei paesi del centro-nord Europa e che sono invece molto recenti e ancora insufficienti nel sud ed est Europa.

Grazie a un lavoro di squadra realizzato insieme a volontari, docenti e aziende, Junior Achievement Italia si propone di affiancare gli insegnanti affinché adottino una didattica più laboratoriale nelle classi e mettano i giovani a contatto con le esperienze d’innovazione di cui sono portatrici le aziende. 

Sostenere una scuola per JA Italia significa aprire un dialogo diretto con i giovani, le famiglie, i dirigenti scolastici e il territorio in cui vivono e rispondere alle loro attuali esigenze soprattutto in questo momento storico. 

Ha dichiarato Antonio Perdichizzi, Presidente di Junior Achievement Italia: “L’obiettivo di questa campagna è guidare i giovani nello sviluppo di competenze necessarie per affrontare il proprio futuro lavorativo e sostenere lo sviluppo economico e sociale in cui vivono”.

I contributi con cui è possibile aderire al progetto variano da un minimo di 250 Euro a un massimo di 2.500 Euro, a seconda del progetto scelto e della decisione di supportare una singola classe o un intero istituto. 

“Sostieni una scuola” gode del patrocinio di AICA, Associazione Italiana per il Calcolo Automatico che da sempre è al fianco della scuola per offrire il proprio sostegno e di VISES, l’associazione che riunisce imprenditori, manager e professionisti – in attività o in pensione – accomunati dal desiderio di mettere le proprie competenze al servizio degli altri.

Cos’è JA Italia?

Junior Achievement è la più vasta organizzazione non profit al mondo dedicata all’educazione economico-imprenditoriale nella scuola. In 122 Paesi, la rete di JA riunisce oltre 465.000 volontari d’azienda provenienti da tutti i settori professionali e, con loro, raggiunge più di 10 milioni di studenti al mondo. Dal 2019, Junior Achievement è inserita da NGO Advisor al settimo posto nella classifica mondiale Top500NGO. Dal 2002, in Italia, ha costruito un network di professionisti d’impresa, fondazioni e istituzioni, educatori e insegnanti che, secondo logiche di responsabilità sociale e volontariato, forniscono strumenti e metodi didattici pratici e concreti. Grazie a loro, JA Italia ha formato nell’a.s. 2019/2020 oltre 60 mila giovani dai 6 ai 24 anni, valorizzandone le attitudini, insegnando loro come riconoscere le opportunità, affinché il futuro diventi una promessa di speranza e gli studenti di oggi siano protagonisti nel lavoro di domani. www.jaitalia.org

Facebook: https://www.facebook.com/jaitalia/ 
Twitter: https://twitter.com/jaitalia @jaItalia
Instagram: https://www.instagram.com/jaitalia/ 
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/junior-achievement-italia/ 
Youtube: https://www.youtube.com/user/junioritalia0rg

[email protected]