Home Archivio storico 1998-2013 Generico Svolta anche la seconda prova scritta dell’esame di Stato

Svolta anche la seconda prova scritta dell’esame di Stato

CONDIVIDI
  • GUERINI


Nell’ambito della seconda prova scritta, per il Liceo Classico la versione dal greco ha riguardato un brano di Platone ("Il lungo cammino dell’uomo verso la convivenza civile"). Al Liceo Scientifico la prova del corso ordinamentale di Matematica richiedeva al candidato di risolvere uno dei due problemi e cinque dei dieci quesiti che costituivano il questionario. Il primo dei problemi assegnati partiva dallo studio di una semplice funzione (polinomio di 3° grado), ma più insidiosa risultava la risoluzione di una equazione di 3°. Il secondo problema era articolato in più punti e investiva competenze geometriche, eventualmente trigonometriche e di analisi.

Per il Liceo Linguistico tre sono state le tracce proposte (i testi proposti valevano per tutte le lingue straniere), una delle quali aveva per oggetto i Giochi olimpici come veicolo per contribuire alla diffusione e allo sviluppo di sentimenti di tolleranza e di solidarietà tra i popoli. Per il Liceo Artistico, corso di ordinamento
I e II sezione, tema di Disegno geometrico Prospettiva e Architettura.
Per gli Istituti tecnico-commerciali a indirizzo Giuridico Economico Aziendale proposto un tema di Economia Aziendale riguardante i problemi organizzativi-gestionali di una banca di medie dimensioni.

Per gli Istituti professionali a indirizzo Agrotecnico, tema di Economia Agraria, che ha previsto la redazione di un bilancio di un’azienda agricola.

Lunedì 21 giugno si svolgerà la terza prova scritta a carattere pluridisciplinare, che può essere proposta sotto varie tipologie e viene scelta direttamente dalla commissione d’esame sulla base di alcune indicazioni fornite dal Ministero dell’Istruzione.

Icotea

Per la prima prova scritta, invece, i giovani studenti hanno affrontato, mercoledì, temi come l’amicizia e la poesia, con riferimento ad Eugenio Montale. Argomenti di cui oggi la nostra società sente fortemente il bisogno. Non mancano temi che riguardano l’Europa, sempre in continua crescita soprattutto con l’adesione di altri dieci Stati, e le ambivalenze del ventesimo secolo, appena trascorso, come argomento storico. Infine, il tema di ordine generale aveva per oggetto la "Legalità".
La valutazione degli studenti che partecipano agli esami di Stato avverrà in centesimi: per gli scritti 45 punti, 35 per gli orali e 20 punti di credito scolastico. Il minimo per conseguire la promozione è il punteggio di 60 centesimi.
Di seguito riportiamo gli argomenti relativi alla prova di Italiano (il testo completo dei temi assegnati, con i documenti di indirizzo allegati, è visionabile su "Ulteriori approfondimenti, in cui riportiamo anche un articolo su come i maturandi hanno preparato l’esame e sui loro progetti post-diploma).


TIPOLOGIA A
Analisi del testo

"Casa sul mare" di Eugenio Montale

TIPOLOGIA B
Redazione di un saggio breve o di un articolo di giornale

(scegliere uno degli argomenti relativi ai quattro ambiti proposti)

1. Ambito artistico letterario
Argomento:
L’amicizia, tema di riflessione e motivo di ispirazione poetica nella letteratura e nell’arte.

2. Ambito socio-economico
Argomento:
La riscoperta delle necessità di "pensare
".

3. Ambito storico-politico
Argomento:
Una Costituzione democratica per una Federazione Europea
.

4. Ambito tecnico-scientifico
Argomento:
Il tempo della natura, i tempi della storia e quelli della poesia, il tempo dell’animo: variazioni sul mistero del tempo
.

TIPOLOGIA C
Tema di argomento storico

Le ambivalenze del Novecento
.

TIPOLOGIA D
Tema di ordine generale

Il principio della legalità
.