Home Attualità Tempo pieno e sicurezza, petizione della Campania

Tempo pieno e sicurezza, petizione della Campania

CONDIVIDI

L’assessore all’Istruzione della Regione Campania, Lucia Fortini, ha lanciato una petizione attraverso il sito Change.org per avanzare al ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, tre richieste “il potenziamento degli organici per l’ampliamento delle sezioni a tempo pieno, il rafforzamento del personale docente per alcuni degli indirizzi più attrattivi come quello musicale e quello sportivo alla secondaria di primo grado e investimenti sull’edilizia scolastica che rendano gli edifici più sicuri”.

Tre richieste: tempo pieno, sicurezza, edilizia

Nella lettera Fortini ha ricordato che “noi rappresentanti delle istituzioni, professori, dirigenti, operatori della scuola affrontiamo ogni giorno questa sfida in una terra che è difficile per tanti aspetti ma anche ricca di umanità e spirito di sacrificio. E se anche i mezzi che – ha aggiunto – ci vengono messi a disposizione non sempre sono all’altezza di questo ambizioso obiettivo, il lavoro e la determinazione hanno permesso fino a oggi il raggiungimento di risultati eccellenti”. Nonostante questo, ha sottolineato Fortini, “sappiamo che ciò non basta”. Da qui le tre richieste a partire dal tempo pieno: “Il potenziamento degli organici per l’ampliamento di tali sezioni significherebbe rafforzare le potenzialità già vive in comunità impegnate in preziose e significative azioni di contrasto al disagio, alla marginalizzazione e all’isolamento di migliaia di bambini, adolescenti e giovani del territorio campano. Allievi più forti e preparati dall’infanzia, alla primaria, alla secondaria di primo e secondo grado, saranno studenti universitari e ricercatori migliori al servizio dell’Italia intera tra qualche anno”.

Icotea