Home Attualità Tracce maturità 2022, tipologia B: “La sola colpa di essere nati” di...

Tracce maturità 2022, tipologia B: “La sola colpa di essere nati” di Liliana Segre e Gherardo Colombo sulle discriminazioni

CONDIVIDI

Le tracce di tipologia B proposte ai maturandi 2022, relative all’analisi e produzione di un testo argomentativo sono tre: la prima è stata estratta da “La sola colpa di essere nati”, scritto a quattro mani da Gherardo Colombo e Liliana Segre, la seconda è tratta da “Musicofilia” di Oliver Sacks mentre l’ultima è un discorso pronunciato da Giorgio Parisi, premio Nobel per la Fisica 2021, lo scorso 8 ottobre 2021 alla Camera dei Deputati a proposito dei cambiamenti climatici.

“La sola colpa di essere nati” di Liliana Segre: il tema

“La sola colpa di essere nati”, testo su cui i maturandi sono chiamati a scrivere, è incentrata su “gli ultimi”. Si tratta di un libro pubblicato nel 2021 che può essere considerato un dialogo tra la senatrice a vita Liliana Segre, sopravvissuta alla Shoah, e Gherardo Colombo, scrittore ed ex magistrato. Il tema del volume è, come è possibile dedurre, l’odio verso gli ultimi e coloro che sono considerati diversi dalla società e il ruolo della legge di natura contro la legge dello Stato. Ci si chiede, infatti, se leggi così discriminatorie promulgate dallo stato siano da rispettare nonostante vadano contro i più basilari diritti dell’uomo.

Icotea

Agli studenti sono richieste, oltre all’analisi del testo, delle riflessioni sulle leggi razziali istituite in Italia in epoca fascista a partire dal 1938 e delle considerazioni basate sulle proprie esperienze e sui propri studi su questi argomenti.

Al centro del testo c’è ovviamente l’esperienza tragica vissuta dalla Segre, raccontata in prima persona, riguardante la sua improvvisa espulsione da scuola in quanto ebrea, conseguenza delle leggi razziali da lei provata sulla pelle. Nel libro la senatrice parla delle sue sensazioni dopo il forzato trasferimento in una scuola ebraica, da lei fin da subito percepito come ingiusto, ingiustificabile e destabilizzante.

“La colpa di essere nati” si concentra sul tema della discriminazione razziale partendo dall’esperienza personale di Liliana Segre, tema che può essere allargato facendo riferimento a qualunque tipo di atteggiamento razzista.

Maturità 2022, le altre due tracce di tipologia B

La seconda traccia, invece, è tratta dal volume dell’autore britannico e neurologo Oliver Sacks “Musicofilia”, incentrato sulla musica, i suoi effetti sul cervello e sulla mente umana e sulla naturale tendenza a giocare con le sette note insita in ogni essere umano. La terza traccia ha a che fare con il cambiamento climatico a partire dal discorso del premio Nobel Giorgio Parisi in occasione del pre-COP26 Parliamentary Meeting, la riunione dei parlamenti nazionali in vista della COP26, cioè la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici tenutasi a Glasgow.