Home Attualità Vaccini: il punto sulla campagna e le novità delle dosi Pfizer

Vaccini: il punto sulla campagna e le novità delle dosi Pfizer

CONDIVIDI
  • Credion

È iniziata la distribuzione alle Regioni di circa 1,5 milioni di dosi di vaccino Pfizer arrivate in mattinata presso gli aeroporti di Bergamo, Bologna, Brescia, Roma Ciampino, Milano Malpensa, Pisa e Venezia.

Lo rende noto il Commissariato all’emergenza Covid: «Le consegne interesseranno più di 210 strutture sanitarie in tutta Italia, e si concluderanno entro 24 ore».

Icotea

L’Italia può contare sul nuovo rifornimento di Pfizer. In mattinata la Polizia di Stato aveva pianificato i servizi di scorta al fine di assicurare che i trasferimenti dei vaccini avvenissero nella massima sicurezza.
E’ di ieri intanto la notizia della sospensione dagli USA del vaccino Johnson&Johnson.

Fonti del governo italiano confermano che l’orientamento immediato sarebbe quello di circoscriverne l’uso solo agli over 60, come una settimana fa, a livello europeo, era stato deciso per il siero di Oxford. Il governo punterà tutto sui sieri a Rna messaggero, che trasporta le istruzioni per la produzione della proteina Spike utilizzata dal coronavirus, permettendo così all’organismo di produrre anticorpi specifici e di immunizzarsi. In pratica, il trionfo di Pfizer e Moderna, che fino ad ora hanno dato più garanzie, anche sul fronte contrattuale. Rischierebbero grosso, invece, AstraZeneca, J&J, già forti dell’ok Ema, ma anche Sputnik, che ancora deve ricevere il via libera. Cattive notizie anche per il vaccino made in Italy, ancora in fase di sperimentazione, ReiThera. 

I dati della campagna vaccinale

Intanto, è di 13.585.908 il totale delle persone vaccinate ad oggi 14 aprile, mentre è di 4.055.458 quello di coloro che hanno ricevuto entrambe le dosi. La fascia che ha ricevuto più somministrazioni è quella 80-89 con 4.306.417, seguita dalla 50-59 con 1.883.738. Per quanto riguarda le categorie, gli over ottanta vantano 4.722.908, gli operatori sanitari e sociosanitari 3.164.093 vaccinati. Cresce la categoria “Altro” con 3.209.521 vaccinati.

Per quanto riguarda il personale scolastico, il dato aggiornato del report del ministero della salute è di 1.120.557 (con un + 9892 rispetto a lunedì). In testa la Campania con 144.513 vaccinazioni, seguita da Lazio con 110.058, dalla Puglia con 100.749, dall’Emilia Romagna con 77.005 e dalla Sicilia con 71.272.

Tra le Regioni con maggior numero di vaccinazioni abbiamo la Lombardia con 2.153.947, seguita da Lazio con 1.351.569, Emilia Romagna con 1.159.100, Campania con 1.143.056, Piemonte con 1.076.767 e Sicilia con 999.737.

Le donne risultano maggiormente vaccinate (7.959.688) rispetto agli uomini (5.626.220). Tra i fornitori, il maggiore rimane Pfizer/BioNtech con 10.259.730, seguito da AstraZeneca con 3.995.700 e Moderna con 1.320.400. 

Guarda anche

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook

LEGGI ANCHE