Home Didattica Valutazione alunni: formativa o sommativa? Il corso gratuito della ‘Tecnica della Scuola’

Valutazione alunni: formativa o sommativa? Il corso gratuito della ‘Tecnica della Scuola’

CONDIVIDI

L’ultimo caso di cronaca relativo alla studentessa bendata ha messo a nudo, se fosse ancora necessario, tutti i limiti e le difficoltà della valutazione degli alunni in tempo di pandemia. Come cambia la valutazione con le nuove modalità didattiche?

La valutazione formativa prevalga su quella sommativa

Nell’ultimo anno, il Ministero dell’istruzione ha diramato alcuni documenti con riferimenti alla valutazione degli apprendimenti e in tutti veniva ribadita la necessità di privilegiare la funzione formativa della valutazione sulla funzione sommativa, fiscale. (VAI AL CORSO GRATUITO)

Icotea

Durante la convivenza con il virus ci si deve muovere in questa direzione: troppe incertezze gravano sul nuovo anno scolastico, ma alla valutazione, con la didattica in aula o con la Didattica Digitale Integrata deve essere assicurata costanza e trasparenza. La garanzia di questi principi consentirà di rimodulare l’attività didattica in funzione del successo formativo di ciascuno studente, avendo cura di prendere ad oggetto della valutazione non solo il prodotto, quanto l’intero processo di apprendimento/insegnamento.

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook

Le competenze di valutazione

Ecco alcune competenze che sarebbe bene potenziare in funzione di un nuovo approccio valutativo:

  • Prendere consapevolezza degli errori sistematici nella valutazione scolastica per evitarli:
  • Padroneggiare diverse modalità di valutazione in contesti differenti;
  • Sviluppare le tecniche dell’osservazione per la valutazione dei processi, oltre che dei risultati;
  • Padroneggiare le tecniche di costruzione delle prove esperte e delle rubriche valutative.

La piattaforma di formazione gratuita della Tecnica della Scuola

Su questi argomenti, segnaliamo il corso gratuito della Tecnica della Scuola Come cambia la valutazione con le nuove modalità didattiche”, disponibile nella piattaforma online Progettare una scuola nuova, un’iniziativa che supporta docenti e dirigenti nel lavoro didattico e riorganizzativo con un pacchetto di corsi di formazione.

Le 100 ore di formazione gratuita aiuteranno il personale della scuola a configurare e gestire ambienti di apprendimento integrati on line; a potenziare la didattica digitale a distanza e integrata; a sperimentare nuove dinamiche di lavoro collaborative e altamente inclusive; a progettare l’offerta formativa degli istituti; a facilitare il monitoraggio e la valutazione a distanza sulla classe o sul singolo allievo; a progettare videolezioni in modalità sincrona o asincrona; e a amolto altro.

La Tecnica della Scuola è ente accreditato

Ricordiamo peraltro che il quotidiano online di tecnica scolastica è anche ente formatore accreditato dal MI.

L’attestato

A conclusione del percorso formativo, verrà rilasciato all’utente un attestato valido anche ai fini dell’aggiornamento professionale obbligatorio del corpo insegnante.