Home Attualità 100mila euro per i computer rubati

100mila euro per i computer rubati

CONDIVIDI
webaccademia 2020

 “E’ un impegno concreto dopo che le 31 aule dotate di lavagne interattive multimediali e di una struttura informatica avanzata sono state danneggiate”.

“Abbiamo ritenuto, con un certo sforzo, di dare subito un supporto a questo impegno tangibile della scuola che ha gia’ rimesso in sesto quello che era possibile. Chiaramente – ha aggiunto Giannini – le attrezzature vanno ricomprate ex novo. Daremo centomila euro che abbiamo stanziato perché si possa mettere un punto fermo e superare una condannabile aggressione”.

La notte del 25 novembre scorso degli ignoti oltre a portare via i 31 computer hanno devastato alcuni suppellettili dell’istituto provocando danni quantificati in circa 200mila euro.

ICOTEA_19_dentro articolo

Giannini ha poi spiegato che i soldi arriveranno “entro il 31 dicembre per competenza”, mentre “materialmente per cassa i primi di gennaio. Comunque sono stati già stanziati. Questa è una risposta doverosa per un recupero simbolico”.

L’Istituto Galiani è considerato un punto di riferimento per il quartiere periferico della città partenopea e una scuola pilota per alcuni progetti formativi d’avanguardia.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese