Home Alunni Ambiente, una proposta di legge degli alunni verrà esaminata a Montecitorio

Ambiente, una proposta di legge degli alunni verrà esaminata a Montecitorio

CONDIVIDI
  • Credion

Una proposta di legge elaborata dagli allievi della scuola primaria ‘Marconi’ del primo Circolo Didattico di Pozzuoli sarà valutata dal Parlamento. A presentarla, in commissione Ambiente di Montecitorio, è stato il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio, che il 24 marzo ha anche incontrato gli alunni campani, accompagnati dai loro insegnanti e dalla dirigente scolastica, Angela Palomba, nell’aula consiliare di palazzo Migliaresi al Rione Terra.

“Credo che entro aprile le procedure dell’esame del disegno di legge con le proposte dei ragazzi di Pozzuoli possano essere acquisite dalla commissione”, ha detto Di Maio.

Icotea

Il ddl è stato realizzato nell’ambito del progetto cittadinanza attiva chiamato ‘La mia Terra’, svolto dalla scuola per creare una cultura di legalità e rispetto dell’ambiente. Sette i punti del progetto, che punta tra l’altro a cancellare la prescrizione per i reati ambientali, individuare i terreni inquinati, istituire controlli per gli sversamenti abusivi, incentivare l’utilizzo di energia pulita fino alla realizzazione di strutture scolastiche a misura di bambino.

 

 

{loadposition eb-territorio}

 

 

“E’ un vero e proprio testo di legge sull’ambiente – ha commentato Di Maio – è un documento che merita attenzione e che depositerò alla Camera e farò pervenire alla commissione Ambiente. Un lavoro che merita di essere valutato perché arriva da una terra martoriata”.

 Nei lavori dei bambini molteplici riferimenti alla ‘Terra dei fuochi’ della vicina Pianura e dell’aree di criticità e di abbandono di Licola e Varcaturo. Il vicepresidente della Camera ha invitato docenti ed allievi a Montecitorio. “Verrete alla Camera nel giorno di presentazione della proposta. Farò in modo che sia sottoscritta anche da altri parlamentari e che possa avere successo proprio perché viene dalla base”, ha promesso Di Maio congedandosi dagli allievi di Pozzuoli.

 

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola