Home Archivio storico 1998-2013 Generico Anguillara, nasce l’Animatore di Parco Letterario e delle Arti

Anguillara, nasce l’Animatore di Parco Letterario e delle Arti

CONDIVIDI
Presto, forse già dal prossimo anno, anche in Italia verrà istituito un originale corso post-diploma per formare la figura professionale di “Animatore di Parco Letterario e delle Arti”. Il progetto, già a buon punto, è stato realizzata dal Comune di Anguillara, dall’Università “La Sapienza” di Roma e dal Museo Laboratorio di Arte Contemporanea. Il corso tratterà contenuti che hanno a che fare con l’arte, con l’archeologia, con la natura e con la storia che, in particolare, hanno caratterizzato nel corso degli anni il territorio Sabatino, alle porte della capitale.
Quello attorno ad Anguillara, che si affaccia sul lago di Bracciano, è un territorio molto particolare: si tratta di una zona completamente vincolata a livello naturalistico, ma ancora del tutto da valorizzare attraverso processi integrati e innovativi di formazione e di cultura. Parole chiave del corso saranno, non a caso, “formazione, educazione permanente, tolleranza, integrazione, identità, territorio, arte figurativa, musica, teatro, letteratura, videoarte, restauro, fotografia, parco naturalistico e parco letterario”.
Scopo del progetto universitario sarà quindi quello di far diventare parco letterario dei luoghi molto particolari, posti nell’area a nord di Roma: in questo modo, un paese o un centro storico diventeranno singoli pezzi di un processo di valorizzazione territoriale. “Il corso – spiegano gli organizzatori – cercherà anche di incentivare un turismo il più possibile qualificato, con l’obiettivo non di cambiare la fisionomia del luogo stesso ma, al contrario, di rafforzarne la sua identità, traendo da essa i motivi, la materia e lo spirito per rinnovarsi, gestirsi, inventarsi e riprodursi”.
CONDIVIDI