Home Attualità Apprendere l’inglese con il gaming!

Apprendere l’inglese con il gaming!

CONDIVIDI

Novakid è una innovativa piattaforma per l’insegnamento della lingua inglese ai bambini dai 4 ai 12 anni, diffusa in oltre 40 paesi, con il coinvolgimento di migliaia di giovani, famiglie, studenti e insegnanti.

Suo punto di forza è l’approccio giocoso alle lezioni.

Icotea

Come sosteneva Maria Montessori, “il gioco è il lavoro del bambino”, in quanto contribuisce al suo sviluppo fisico, mentale e intellettuale. Il gusto di giocare, di divertirsi, è sempre stata una necessità primaria per grandi e piccini. Montaigne affermava che “i giochi dei fanciulli non sono giochi e bisogna giudicarli come le loro azioni più serie”. Rousseau considerava il gioco “fonte di gioia e il migliore degli stimoli per l’attività del bambino” perché, in definitiva, il gioco è il motore dell’apprendimento, di un apprendimento autentico, in cui il discente ha curiosità per ciò che fa e si sente pienamente coinvolto nelle attività, riuscendo così a interiorizzare le informazioni.

In Novakid tutto questo è garantito grazie ai processi di gamification, i quali non sono altro che l’applicazione di meccaniche di gioco e tecniche di game design per motivare le persone aiutandole a raggiungere i loro obiettivi.

In Novakid Game World, già oltre 15.000 studenti apprendono la lingua inglese attraverso attività di storytelling, storie animate, fumetti, personaggi in cui immedesimarsi, scene e oggetti che seguono la trama della storia, con i quali il bambino dialoga in prima persona diventando parte del racconto, ma sempre sotto la guida del docente madrelingua che lo accompagna nella scoperta della lezione.

Le ricompense, i premi e i giochi contribuiscono a rendere ancora più interattiva, coinvolgente e divertente questa esperienza.

All’interno di Novakid Game World, è presente la sezione denominata Magic Academy, ovvero un’accademia virtuale ambientata in un enorme albero magico, dove gli studenti possono imparare facilmente a parlare la lingua inglese facendo un tuffo nell’epoca medioevale, dove draghi, personaggi magici, gremlins e pozioni animano le lezioni. Non lontano da questo albero sorge una piccola città dove vivono i protagonisti di numerose avventure che porteranno gli studenti a scoprire nuovi vocaboli in lingua straniera. 

Infine, Novakid sta sviluppando un nuovo progetto, Space Academy, con giochi di apprendimento vocale e multiplayer, soluzioni speech-to-text e software di riconoscimento delle emozioni durante le lezioni.

Imparare l’inglese non è mai stato così divertente!

PUBBLIREDAZIONALE