Home Personale Assunzioni docenti, i sindacati: “chiediamo massima trasparenza”

Assunzioni docenti, i sindacati: “chiediamo massima trasparenza”

CONDIVIDI
  • Credion

Le cinque sigle sindacali CGIL, CISL, UIL, SNALS e GILDA, hanno redatto un comunicato stampa congiunto per chiedere delucidazioni in merito alla necessità di garantire che nella fase di informatizzazione delle procedure di attribuzione degli incarichi a TD finalizzati alle assunzioni previste dall’art. 59 commi 4-9 DL 73/2021 sia garantita la massima trasparenza rispetto agli esiti delle procedure stesse.

I sindacati scrivono: “Negli anni passati la presenza delle organizzazioni sindacali durante la procedura di attribuzione dei contratti a TI è stato un elemento di garanzia di correttezza e trasparenza delle operazioni effettuate. Oggi, nel contesto di informatizzazione delle procedure, la pubblicazione degli esiti delle nomine finalizzate alle assunzioni rappresenterebbe un elemento di grande trasparenza sulle procedure amministrative messe in essere dall’amministrazione”.

“La Nota 25089 del 6 agosto 2021, la cosiddetta Circolare annuale sulle supplenze – aggiungono le organizzazioni – prevede che “gli esiti dell’individuazione sono comunicati a cura degli uffici territoriali ai docenti ed alle scuole interessate”, ma nulla precisa in merito alla pubblicazione sul sito istituzionale degli uffici dei risultati delle suddette procedure”.

“Questo non impedisce agli Uffici di pubblicare, ma neppure lo prescrive, lasciando di fatto la scelta a ogni articolazione territoriale dell’amministrazione. Noi riteniamo invece che tale pubblicazione sia un elemento non rinunciabile di grande trasparenza, che andrebbe garantito su tutto il territorio nazionale in maniera uniforme ed esigibile, per questo le chiediamo un intervento mediante una nota ministeriale che sia teso a precisare questo passaggio. E concludono – cogliamo l’occasione anche per chiedere un report di informativa sullo stato delle assunzioni realizzate a oggi”.