Home Archivio storico 1998-2013 Generico Boom di prestiti per la formazione

Boom di prestiti per la formazione

CONDIVIDI
webaccademia 2020

In media le famiglie chiedono un prestito di 7.200 euro destinati, non solo all’acquisto di libri e quaderni, ma anche alle frequenza di master e corsi di perfezionamento. Per quest’ultima spesa infatti, secondo le ultime analisi del Censis, il prezzo medio di iscrizione ad un corso post laurea nell’anno scolastico 2011/2012 è stato di 6.595 euro.
L’età media al momento della domanda è di 40 anni, dove sono inclusi sia i genitori che richiedono il finanziamento e sia studenti lavoratori, mentre lo stipendio medio netto di chi ha presentato questo tipo di richiesta è di 1.400€ mensili.
Il piano di rate per la restituzione della somma è pari a 55 mesi, contro i 51 della scorsa rilevazione: in sostanza, ad un solo anno di distanza si chiede meno ma si restituisce in tempi più lunghi, le rate si fanno più piccole, riducendosi a 170 euro al mese.
A richiedere un prestito per la formazione sono in maggioranza donne, pari al 39%, a dimostrazione che c’è una maggiore sensibilità dell’universo femminile ai temi della formazione professionale, spesso strumento indispensabile per inserirsi al meglio nel mondo del lavoro

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese